Main menu

Articoli pubblicati nel 2015

In questa pagina sono riassunti tutti gli articoli pubblicati nel 2015, ordinati secondo la data di pubblicazione.

Puoi ricevere direttamente le news nella tua e-mail mediante registrazione alla rivista o iscrizione alla newsletter.
Entrambi i servizi sono gratuiti, ma anche il tuo sostegno è fondamentale.

#perfarciascoltare - La parola ai care leavers

Sono state presentate Sabato 13 Dicembre, nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna, le RACCOMANDAZIONI dirette agli educatori e alle comunità, agli operatori sociali, ai decisori politici, ai giornalisti per migliorare la qualità dei percorsi di cura...

Esperienze occupazionali di persone con autismo

Cosa succede ai bambini autistici quando diventano grandi? Questa è una delle domande che ogni famiglia si pone al momento della scoperta della disabilità che caratterizza il proprio figlio (1). Il destino della grande maggioranza delle persone con autismo è...

Affrontare i dsa con la pedagogia

Sempre più spesso si sente parlare di DSA, i disturbi specifici dell’apprendimento; sempre di più i nostri bambini vengono studiati, analizzati, medicalizzati. Eppure, invece di dare etichette e di andare a caccia di diagnosi e terapie, basterebbe partire dal termine...

Cambiare corpo per cambiare idea

Entrare virtualmente nei panni di un’altra persona può, mutare gli stereotipi e le nostre convinzioni. È il risultato di uno studio, pubblicato sul Cell Press journal Trends in Cognitive Sciences, nel quale i ricercatori hanno utilizzato la tecnologia del bodyswapping. Grazie...

Trovare le app più adatte ai bambini

Come scegliere le migliori app per bambini garantendo loro totale sicurezza? Sembra essere nata per questo Moms With Apps. Il collettivo di genitori nato per analizzare nei minimi dettagli le app sul mercato e svelare a mamme e papà cosa si...

Iscrizioni alla nuova scuola, on line dal 15 gennaio

Da lunedì 12 gennaio sarà possibile registrarsi al sito predisposto dal ministero dell’Istruzione, www.iscrizioni.istruzione.it. Poi, dal 15 gennaio al 15 febbraio, sarà possibile effettuare l’iscrizione vera e propria. La registrazione deve essere fatta da uno dei genitori del bambino o del...

Disinnescare il terrorismo, ma non con le armi e la paura

Ora che la sete di giustizia (e di vendetta) è stata placata con il sangue degli attentatori, proviamo a guardare i fatti di Parigi da una prospettiva differente da quella proposta dalla maggior parte dei mezzi di informazione. Non quella...

La depressione nell’età evolutiva

Spesso alla base di comportamenti particolarmente aggressivi o problematici che il bambino manifesta può esserci una sindrome depressiva. Capirlo è il primo passo per genitori e insegnanti per aiutare il piccolo ad emanciparsi da questa condizione morbosa. L’articolo affronta la...

In Germania un servizio pubblico di consulenza educativa

Circa 520mila bambini e ragazzi nel 2013 hanno ricevuto per la prima volta l’assistenza educativa in Germania, in lieve calo rispetto al 2012 (-0,6% o 3mila persone). Il cosiddetto Hilfe zur Erziehung è un servizio dedicato a quei genitori che...

Ho una relazione con una ragazza madre

Mi chiamo Gianfranco, ho 26 anni e da 2 mesi ho ripreso ad avere contatti con una ragazza con la quale ho avuto una storia negli anni passati. Lei ha 30 anni, un bellissimo bambino di 2 anni ed è...

Le rappresentazioni sociali della disabilità nei docenti e nei genitori

Le rappresentazioni sociali delle disabilità costituiscono l’argomento del presente saggio. Utilizzando un questionario a domande aperte, abbiamo intervistato docenti specializzati e non, di ogni ordine e grado, e genitori di allievi con e senza disabilità. La nostra analisi evidenzia come...

La molecola che attiva l’ansia

Ansia e paura hanno lo stesso interruttore al centro del cervello. Lo si cercava, è stato trovato e adesso si può lavorare per vedere come «spegnerlo». Ma solo quando la paura diventa malattia, quando il panico è ingiustificato e paralizza...

CoDAU, pronte le proposte di cambiamento per rilanciare l'università

Stretta collaborazione tra CodAU e CRUI per gestire al meglio le attuali criticità dei rapporti tra università e sanità. È quanto auspicano il Vice Presidente della Crui, la Conferenza dei Rettori delle Università italiane, Roberto Lagalla, e il Presidente del...

La risposta educativa della Francia al fondamentalismo

Con 11 misure appena resa note dal Ministero dell’Istruzione, la Francia risponde a islamofobia e terrorismo ribadendo il primo posto della laicità tra i valori della scuola repubblicana. Tra le azioni annunciate: 1) Rinforzare la trasmissione dei valori della République, con...

Coppie in crisi: ipotesi analitiche e progettuali

Secondo l'Istat  in Italia nel 1995 si registravano 158 separazioni e 80 divorzi per ogni mille matrimoni. Nel 2011 le percentuali sono cresciute in modo molto netto: 311 separazioni e 182 divorzi. L'ipotesi di fondo di questo articolo è che...

27 gennaio, giorno della memoria

"La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, datadell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria",al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), leleggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gliitaliani che hanno subito la deportazione, la...

Otto anni, 8 anni provocatorio ed irrispettoso

Sono la nonna di un bambino di 8 anni che se posto di fronte ai no risponde provocatoriamente: "chi se ne frega, siete matti, voi siete anziani non capite niente, io lo so, parolacce, è divertente farvi arrabbiare, che schifo...

Il piacere di imparare

Bruno Hourst IL PIACERE DI IMPARAREIdee e strumenti per un apprendimento efficace Erickson, Trento, 2013 pag. 351, Euro 23,50

Nuove disposizioni alimentari per i bimbi in ospedale

Il Ministero della salute italiano ha diffuso le Linee di indirizzo nazionale per la ristorazione ospedaliera pediatrica, già approvate in Conferenza Stato-regioni lo scorso 18 dicembre. Si tratta di un documento, destinato agli operatori del settore, pensato come un’estensione delle precedenti...

Il compleanno di Lucy

L’inverno ormai è finito, la scuola va a gonfie vele, ma Lucy è triste. Nonostante la compagnia della sua amichetta del cuore, Lisa, dei suoi fratelli, Pupa e Paco, della mamma e dei nonni, Lucy ha sempre nostalgia del suo...

Incentivi economici per smettere di fumare in gravidanza

Buoni regalo alle fumatrici incinte per convincerle a smettere col tabacco. È questa l’idea di alcuni ricercatori dell’Università di Glasgow che hanno portato a termine con successo un progetto pilota ora consultabile sul British Medical Journal.

Cosa vivono i figli quando i genitori si separano?

La signora che mi ha posto questa domanda si era separata da sei mesi circa e aveva notato che il comportamento del figlio cambiava spesso e non capiva il perchè. In questo breve articolo vediamo di tratteggiare i principali aspetti...

Quando le nuove tecnologie aiutano a compensare le difficoltà di apprendimento

Come specificato nella legge 170/2010 “Nuove norme in materia di disturbi specifici dell'apprendimento in ambito scolastico”, le istituzioni scolastiche garantiscono l'utilizzo di tecnologie informatiche che aiutano lo studente con DSA a compensare una sua oggettiva difficoltà in compiti di apprendimento. Numerose...

Un'agenzia matrimoniale per soli disabili

Si chiama “Scrigno del tesoro” (Schatzkiste) ed è una vera e propria agenzia di incontri per disabili. Gestito dalla fondazione evangelica Neuerkerode, il servizio è partito nel 2011 ad Amburgo. Oggi è una realtà in gran parte della Germania, soprattutto nelle...

Boom di adesioni a programma di scambio Erasmus

La mobilità di studenti e insegnanti è uno degli strumenti dell'integrazione europea. In Italia con Erasmus hanno viaggiato più di 300mila ragazzi, e la Sicilia è la regione che ha approfittato di più delle opportunità offerte dall'Ue. 

Un padre separato senza riconoscimento

Sono il papà di una bellissima bimba di 3 anni, da quando ne ha uno e mezzo io e la sua mamma non stiamo piu' insieme. La bimba porta il cognome della mamma per via del fatto che non vi...

Giornata mondiale contro l'uso dei bambini soldato

La Coalizione Italiana Stop all’Uso dei Bambini Soldato esprime grande preoccupazione per le notizie che giungono dalla Siria, dal Sud Sudan e della Repubblica Centrafricana sul coinvolgimento dei minori nei conflitti armati e, in occasione della Giornata Internazionale contro l’uso dei bambini soldato, lancia il nuovo sito www.bambinisoldato.it.

I giovani passano più ore su internet che a scuola

Gli studenti italiani passano più tempo su internet che a scuola: un ragazzo su 6 usa il web per più di 5 ore al giorno. A scattare la fotografia dei giovani e dell’utilizzo della Rete è stato il Saver internet center...

L'approccio dello strutturalismo didattico all'insegnamento della matematica

Le problematiche connesse con l'apprendimento delle strutture della matematica esercitano una funzione paradigmatica nell'ambito delle proposte di uno dei più stimolanti scrittori americani in materia di educazione: Jerome S. Bruner. Lo studioso è abitualmente e notoriamente conosciuto come fondatore dell'impostazione...

Meno attenzione e memoria con gli e-book?

Oggi possiamo avere a disposizione, oltre a librerie colme di volumi, anche e-reader e tablet in grado di contenere centinaia di testi: un sistema di conservazione e lettura dei testi comodo ed economico. Ma siamo sicuri che la lettura su...

10 falsi miti sugli sposi bambini

Secondo il Fondo della Nazioni Unite per la Popolazione (UNFPA) sono questi i 10 falsi miti più diffusi sul fenomeno degli sposi bambini.   Si tratta di un fenomeno raro. In realtà 1 bambina su 3 si sposa prima dei 18 anni...

Un bambina dal carattere difficile

Siamo una coppia di genitori di un unica figlia, Sonia, nata nel Novembre 2008.Sonia è una bambina che è sempre stata precoce, camminava a 9 mesi e parlava perfettamente, con una notevole quantità di parole, a un anno.Allergica da sempre...

Quadruplicati in 10 anni gli alunni stranieri

In poco più di dieci anni la presenza degli alunni stranieri tra i banchi delle scuole italiane è quadruplicata: si è passati dai 196.414 dell'anno scolastico 2001-02 (2,2% della popolazione scolastica complessiva) agli 802.844 del 2013-2014 (9% del totale) e...

Scuola: le nuove schede di valutazione (senza insufficienze)

Con la circolare del 13 febbraio scorso, il ministero della Pubblica istruzione ha varato le nuove certificazioni sulla preparazione degli studenti che, con la promozione al termine della terza media, concludono il primo ciclo di studi. Accompagneranno la tradizionale pagella...

Giovani olandesi sempre più sballati

Il 60% dei giovani olandesi che va regolarmente in discoteca assume ecstasy. Nella fascia 16-24 anni, inoltre, sempre più popolari sono cannabis, cocaina e gamma-idrossibutirrato (GHB), quest’ultima considerata tra le più comuni “droghe da stupro”.

Come l'edificio scolastico influenza l'apprendimento

Il design delle aule scolastiche influenza sensibilmente le capacità d’apprendimento degli allievi. Ne sono convinti i ricercatori dell’University of Salford di Manchester, giunti a queste conclusioni dopo un studio che ha coinvolto circa 4mila alunni ed ha dimostrato come la conformazione fisica della classe...

Il counseling in ambito scolastico: possibili applicazioni

lI counseling si sta affermando come una modalità specifica di aiuto, diversa dagli approcci prettamente psicologici. Nella prima parte di questo articolo, si presentano le origini del counseling secondo la prospettiva di Carl Rogers e le sue peculiarità. Nella seconda...

Educare al sociale attraverso i fumetti

Con tre storie raccontate a fumetti un team di professori della blasonata London School of Economics ha rivoluzionato il modo di insegnare e sensibilizzare sull’importanza dei servizi sociali. Basta dunque con noiosi paper e slide traboccanti di grafici e numeri: largo...

Un bimbo esuberante e manesco ed una mamma stanca

Sono la mamma di un bimbo di 4 anni compiuti ad agosto scorso. Sto cercando di trovare un vero aiuto...un aiuto concreto... mi sento allo sbando...abbandonata e senza riferimenti....La conseguenza è che non tollero più nessun errore e punisco violentemente...

Myanmar: la polizia reprime a bastonate la protesta studentesca

La polizia birmana, con l'ausilio di agenti in borghese e paramilitari, ha iniziato a colpire i giovani in piazza a Yangon per chiedere modifiche alla controversa Legge di riforma dell'istruzione, al vaglio del Parlamento. Le forze di sicurezza filo-governative hanno...

Niente sport per le bambine nelle scuole dell'Arabia Saudita

Il ministro dell'Istruzione saudita, Azzam Al-Dakhil, delude le aspettative di quanti, nel regno e nel resto del mondo, si aspettavano un annuncio di segno opposto. A margine di un incontro col suo collega ministro del Welfare, ai giornalisti che gli...

Un libro stregato

Una mattina qualsiasi decisi di andare in biblioteca per leggere un libro: cercavo un libro di fantasia, che parlasse di maghi, streghe, mostri e di mille avventure. Ma, mentre girovagavo per gli scaffali alla ricerca di un libro che mi...

Docere omnes: strategie didattiche per gli stili di apprendimento

Nei precedenti due articoli su questa rivista Gli stili cognitivi e le loro caratteristiche (2013) e Progetto Nosce te ipsum: conoscere i propri stili di apprendimento (2014) ho illustrato quali sono gli stili di apprendimento e come poterli conoscere al...

Bambini occidentali troppo egoisti? Dipende dai genitori

Perché alcuni bambini sono eccessivamente egoisti e narcisisti con i loro compagni di giochi? La spiegazione arriva da uno studio dell’Università di Amsterdam, che ha indagato sul dilagante atteggiamento di autocelebrazione che caratterizza sempre più i piccoli occidentali.

Adolescente precoce

Vi scrivo per il bisogno di ricevere un consiglio spassionato su mia figlia, 11 anni e mezzo quasi dodici, seconda media, una vita piena di attività sport e musica.Ieri avendo sentito squillare il suo cellulare per un messaggio ricevuto ho...

La dieta che fa bene al cervello

Cibo per il nostro cervello. L’attenzione al rapporto tra alimentazione e cervello potrebbe sembrare secondaria rispetto al ruolo fondamentale che la dieta assume in presenza di alcune patologie come quelle cronico-metaboliche e cardiovascolari. Tuttavia, l’emergenza sanitaria ed economica costituita dalle...

Che fine ha fatto la Giornata Europea dei Genitori e della Scuola?

La scarsa attenzione del Ministero per i genitori si riconferma con la XIII Giornata Europea dei Genitori e della Scuola, che da ottobre, quando doveva essere celebrata, è slittata a febbraio, poi è stata rinviata causa maltempo e adesso rischia...

In calo il gioco d'azzardo tra i minori

Per la prima volta da molti anni a questa parte la percentuale degli adolescenti italiani che giocano d’azzardo è scesa sotto il 40%. E, tra questi, solo il 7% ha un profilo che gli esperti definiscono altamente a rischio o problematico.

Preside manager? NO grazie!

Una buccia di banana enorme attende dietro l'angolo la riforma della scuola voluta dal governo Renzi: non tutti i presidi, su cui loro scommettono, sono all'altezza del compito richiesto. Quando poi i docenti si accorgeranno che 35 milioni dei loro...

Olimpiadi delle Neuroscienze 2015

Sabato 21 marzo si svolgerà la fase regionale della sesta edizione delle 'Olimpiadi delle Neuroscienze', la cui prova nazionale che quest'anno si svolgera' presso l'Universita' di Brescia. Le Olimpiadi delle Neuroscienze costituiscono le fasi locale e nazionale della International Brain...

Curiosità sulla festa del papà

La “festa del papà” è celebrata il 19 marzo in alcuni paesi dalla lunga tradizione cattolica, come l’Italia, la Spagna e il Portogallo. La data, secondo la tradizione, coincide con la morte di San Giuseppe, il padre di Gesù.  In altri paesi...

Progettazione Universale per l’Apprendimento: un valido approccio per l’inclusione di tutti

Alla luce dei recenti orientamenti riguardanti la diffusione di nuovi modelli di interpretazione della diversità e dell'accoglienza inclusiva, soprattutto nell'ambito educativo, l'articolo analizza lo stato della ricerca attuale sulla Progettazione Universale per l'Apprendimento (Universal Design for Learning - UDL). Si...

Riforma della scuola: il Governo mette in disparte i genitori

È confermato: con il nuovo disegno di legge, il governo Renzi riprende e rilancia la scelta penalizzante nei confronti dei genitori, già cavallo di battaglia dell’on. Valentina Aprea. Famiglie come pedine trascurabili in un gioco che in precedenza faceva fare...

La solitudine riduce la vita

La maggior parte delle persone è consapevole che per godere di buona salute e vivere a lungo bisogna svolgere attività fisica, prestarsi quando necessario a cure mediche e seguire un regime alimentare equilibrato. Una ricerca dell'Università Brigham Young mostra che anche...

Un sostegno per le baby mamme inglesi

Contro la piaga inglese delle baby mamme, arriva Family Nurse Partnership (FNP), un servizio che garantisce a tutte le under 20 che rimangono incinte per la prima volta la possibilità di avvalersi di un infermiere specializzato a disposizione della giovane dall’inizio della...

Insegnare, tra meraviglia e personalizzazione

La conoscenza umana è nata da uno stupore iniziale che ha proteso l’uomo verso mete sempre più alte, capaci, ogni volta, di suscitargli vere e proprie emozioni. A chi, come noi, vive quotidianamente l’avventura scolastica, sarà capitato più volte di...

La mia bimba mangia solo poche cose

Scrivo per avere delle delucidazioni riguardo l'alimentazione di mia figlia. Parto con il dire che la bambina ha 5 anni e il suo peso è nella norma. Noi siamo genitori che purtroppo, ci siamo poco causa lavoro. Io sto con...

Studiare troppo non serve a migliorare i risultati scolastici

Basterebbe un’ora di compiti a casa per un buon successo scolastico. Lo affermano i ricercatori dell’Università spagnola di Oviedo grazie ad un’approfondita ricerca pubblicata sul Journal of Educational Psychology.

Le 5 regole OMS per una corretta alimentazione

  Due milioni di persone, ogni anno, muoiono per colpa di cibi contaminati che sono la causa di oltre 200 malattie, dalla diarrea al cancro. Lo rende noto l’Organizzazione Mondiale della Sanità, in occasione della Giornata Mondiale della Salute, che ricorre...

La politica fiamminga per l'inclusione delle persone disabili

La regione fiamminga del Belgio si conferma regina dell’inclusione dei disabili grazie alla creazione del Personal Assistance Budget (PAB), con il quale ha vinto il premio ‘migliore politica’ nell’ambito dello ‘Zero Project’. Le Fiandre hanno, infatti, deciso di stanziare meno...

Gran Bretagna: troppi genitori contro gli insegnanti

Alla base della perdita di autorità degli insegnanti verso gli alunni c’è una causa sottaciuta, ma deflagrante: il ruolo assunto dai genitori, che in molti casi spalleggiano, in modo improprio, i figli. Uno dei casi più recenti ed eclatanti è...

Cultura digitale e istruzione superiore: la situazione in Italia e l’esempio del Se@ dell’Università di Ferrara

Da diversi anni l'Unione Europea prende provvedimenti per incentivare lo sviluppo delle competenze digitali nei Paesi membri agendo soprattutto in ambito formativo. Si prevede che tra qualche anno tali competenze saranno richieste in quasi tutti i posti di lavoro. Vi...

I costi di un bimbo nel primo anno di vita

In Italia, mantenere un bambino nel suo primo anno di vita è arrivato a costare da un minimo di €6.809 a un massimo di €14.852. Con un aumento medio rispettivamente dell’1% e del 3% in confronto al 2014. Un ammontare...

Fidanzatino a 12 anni

Mia figlia 12enne ha preso una cotta per un 14enne, pluribocciato e teppista. Per questi motivi ma soprattutto per la giovane età non siamo d'accordo che frequenti questo ragazzo. Ma lei ha cominciato a mentirci per vedere questo ragazzo dicendo...

E ora andiamo felici all'asilo?

Ilaria Sacchetti E ORA ANDIAMO FELICI ALL'ASILO?Piccoli suggerimenti per aiutare vostro figlio ad adattarsi alla scuola materna Youcanprint Edizioni, 2014 pag. 94, 12 Euro

Scuola, scioperi in vista

Il 5 maggio il mondo dell’istruzione incrocerà le braccia contro la riforma del Governo «La Buona Scuola»: lo hanno annunciato oggi i sindacati del settore, dal palco della manifestazione della Rsu a Roma che ha visto la partecipazione di migliaia...

Neuroscienze: basta la presenza dei genitori

La vicinanza del genitore spinge il ragazzo a comportarsi in modo meno avventato e inibisce un senso di ribellione amplificato invece dalla vicinanza ai propri simili. Lo dice uno studio americano che è la dimostrazione pratica e fotografica che il...

Il nostro cervello ama i rituali. Ecco la spiegazione

La passione che il cervello umano ha per i rituali, complesse sequenze di azioni apparentemente senza senso che si ritrovano in ogni cultura. Perché li seguiamo, incuranti di ogni logica? Secondo Cristine Legare, psicologa dell'Università del Texas ad Austin, i...

La didattica e la crisi delle più tradizionali distinzioni valutative

Due sono le fondamentali innovazioni con le quali in questi anni la didattica si trova a dover fare i conti: innanzitutto l'ingresso sempre più pervasivo delle nuove tecnologie nel contesto scolastico; in secondo luogo il progressivo ampliarsi e differenziarsi delle...

I tre tipi di ADHD con le neuroimmagini

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (DDAI), attention deficit/hyperactivity disorder (ADHD), è la più recente etichetta diagnostica utilizzata per descrivere bambini che presentano problemi di attenzione, impulsività e iperattività in contesti sociali anche molto diversi tra loro (a...

A come autostima: perchè è importante e come favorirla nei bambini

Il termine autostima deriva etimologicamente dal verbo latino “aestimare”, che “determinare il valore di”, ma anche “avere un’opinione su”. In sostanza potrebbe essere definita, come il valore che si attribuisce a sé come persona, o per meglio dire essa corrisponde alla considerazione che ha un...

Mio figlio è ingestibile

Sono la madre di Luigi, un bambino di tre anni e mezzo e di Rosa (15 mesi). Quest'anno il più grande ha iniziato la scuola materna e si è trasformato. E' sempre stato un bambino gestibile, i suoi capricci e...

Anoressia nervosa e controllo dell'appetito

La maggior parte delle persone, indipendentemente dal loro peso, sono in grado di controllare l’assunzione di cibi grassi ad alto contenuto calorico. Tuttavia, nonostante le migliori intenzioni, quando arriva il momento di prendere una decisione, la vista del cioccolato o...

La psiche cambia a seconda di quel che indossiamo

Una serie di ricerche della Columbia University di New York e della California State University di Northridge hanno dimostrato come il vestito indossato contribuisce a migliorare le nostre capacità cognitive, almeno quando siamo impegnati professionalmente. Il campione preso in esame...

Un segnale contro i "buoni" della scuola

Cara/o lettrice/ore, ci piacerebbe condividere con Te il nostro punto di vista rispetto allo sciopero del Comparto Scuola per dimostrare dissenso sulle prove INVALSI. Le prove erano programmate per i giorni 5 e 6 Maggio e per evitare che coincidessero con...

Assicuratori e Consumatori portano in scena i temi del rischio, della prevenzione e della mutualità

Insegnare ai ragazzi come riconoscere le situazioni di rischio nella vita quotidiana e gestirle attraverso strategie di prevenzione e mutualità. Questo è l’obiettivo dello spettacolo teatrale “Io & i rischi” del Forum ANIA-Consumatori, a cui hanno assistito oggi oltre 350...

Il linguaggio schizofrenico: possibile da comprendere

Tutti siamo a conoscenza dell’ importanza del linguaggio per il genere umano. E’ nella natura dell’ uomo comunicare; il linguaggio e la comunicazione fanno parte di noi e contribuiscono a dar forma alla nostra attività cognitiva e intellettuale e in...

Arriva SOS-Matematica.it: la risposta gratis su smartphone ai dubbi di studenti e maturandi

 Le ripetizioni ai tempi di Whatsapp cambiano pelle: sono a colpi di domande e risposte, gratis, social e direttamente da smartphone. Oilproject, dopo aver annunciato il traguardo del milione di studenti raggiunti ogni mese e l’investimento di TIM Ventures, lancia oggi...

Docenti disabili si raccontano

Mariagrazia è una maestra elementare. 53 anni di età, simpaticissima, indossa il naso rosso da clown per divertire i suoi piccoli alunni. In più, ha il Parkinson, cui ha dato il nome di Parky, paragonandolo a un piccolo serpente invisibile...

Ubriachi d'amore a causa dell'ossitocina

Innamorarsi è come prendersi una sbornia. Lo sostengono i ricercatori dell'Università di Birmingham, in Gran Bretagna, che hanno messo in evidenza analogie significative tra gli effetti dell'ossitocina - il celebre ormone delle coccole e dell'amore - e quelli dell'alcol sul...

Studenti delle medie spiegano la prevenzione dei rischi con una App

Educare i ragazzi delle scuole perché diventino a loro volta promotori della cultura della prevenzione verso i propri coetanei e il proprio territorio. È l’idea alla base del concorso “Comunic-Azioni antirischio”, promosso dal Forum ANIA – Consumatori. Ad aggiudicarsi il...

Una particolare forma di altruismo

Un bambino americano di 8 anni, Christian McPhilamy , si è fatto crescere i capelli per donarli all’associazione Children With Hair Loss che realizza parrucche per bambini resi calvi dalla chemioterapia. Christian ha avuto l’idea quando aveva 6 anni, mentre guardava, dal...

Aumentano i bambini vittime di disturbi alimentari

Sono 2 milioni i minori in Italia che hanno un disturbo alimentare, ma solo il 10% di loro chiede aiuto o ne parla con i genitori. Si tratta di anoressia e bulimia ma si stanno facendo strada anche abitudini pericolose...

Ragazzi italiani promossi nella dieta

Negli ultimi 4 anni, tra i bambini e gli adolescenti italiani, è diminuita la percentuale di quelli obesi. Il calo è risultato più evidente nei 13enni: dal 4,5% al 3,3 % nei maschi e dal 2,4% al 1,3% nelle femmine...

Problemi di inserimento al nido

Sono la mamma di una bimba di due anni e mezzo. Dai sei mesi ai suoi primi due anni mia figlia è cresciuta con sua zia e non aveva problemi ad allontanarsi da me. Essendo una bambina molto socievole e...

Imparare a programmare il pc fin da giovanissimi

Oltre 300mila studenti protagonisti e quasi 16.500 classi coinvolte. Sono i numeri che descrivono la partecipazione delle scuole all’iniziativa Programma il Futuro, lanciata a settembre scorso dalla collaborazione tra il Miur e il Cini (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) per introdurre...

Scuola ed educazione, sapere e cultura per la società di domani

Ogni essere umano è la sua capacità di pensare, fare, capire, creare. Tale capacità deriva dalla sua cultura e quindi dall'educazione che ha ricevuto, dall'ambiente nel quale è vissuto e col quale ha interagito e da quella che il suo...

Senza frontiere

In un mondo delimitato dalle frontiere, dove le persone sono divise in base al colore del passaporto, sembra quasi naturale che una bambina nata in Liberia sia costretta ad affrontare più difficoltà, ad avere meno opportunità e a rischiare di...

Jobs Act: vantaggi per le imprese che assumono le persone con disabilità

Il decreto di attuazione del Jobs act sulle semplificazioni che dà la possibilità alle imprese di chiamata nominativa nell'assunzione dei disabili all'interno delle liste speciali dei Centri per l'impiego "non discrimina", ma al contrario, "incentiva le assunzioni dei disabili più...

Come se fosse la fidanzatina di papà

Sono una donna di 52 anni divorziata con due figli maggiorenni. Da un anno sto frequentando un uomo di 50 anni separatosi poco prima di conoscerlo con due figli, il ragazzo di 19 e la ragazza di 14 anni. Il nostro rapporto...

Ancora in calo le immatricolazioni all'Università

Anche nel 2014/2015 è diminuito il numero degli immatricolati nel sistema universitario italiano, che sono 265.565 contro i 269.081 dell’anno accademico precedente. Un calo che, essendo di lieve entità, secondo il MIUR induce a ritenere ormai superato il trend decrescente...

Il patrimonio culturale come strumento di integrazione

L’associazione ECCOM, insieme alla compagnia di San Paolo di Torino ha condotto la ricerca “Il patrimonio culturale come strumento di integrazione”, con l’obiettivo di svolgere un’analisi delle attività pedagogiche dei musei. Dopo un’accurata ricognizione bibliografica e documentale, la ricerca ha...

Il 20 giugno, piazza San Giovanni e Nilde Iotti. Per l'educazione di genere nelle scuole, subito

Il 20 giugno piazza San Giovanni a Roma si è riempita allo slogan di “stop gender nelle scuole” e contro il riconoscimento dei diritti civili alle coppie omosessuali. Quei discorsi, quei cartelli, ci dicono precisamente quanto sia urgente l'introduzione dell'educazione...

Il Giudice non può obbligare due ex a diventare buoni genitori

In Italia, l’immaturità dei genitori non è un motivo valido per costringerli ad andare da uno psicologo per imparare a educare correttamente i figli. La Cassazione ha, infatti, annullato una sentenza della Corte d’Appello di Firenze che aveva imposto a due...

Ca' Foscari importa eccellenze con borse UE

L’Università Ca’ Foscari Venezia importa ‘cervelli’ attraverso le borse di ricerca europee. L’ultimo risultato raggiunto grazie a questa strategia in controtendenza riguarda Antonio Montefusco, 36 anni, filologo e storico medievale da anni al lavoro tra Parigi e Düsseldorf, ora riportato...

Quanto distrae una notifica sul cellulare?

Il cellulare è un elemento inseparabile per molti studenti, fin dalla scuola dell'obbligo. E' quasi una propaggine di sé, un elemento che mantiene il collegamento con il mondo, anche durante attività prettamente individuali come lo studio. Una ricerca pubblicata sul Journal...

Arte e matematica

Bruno D’Amore ARTE E MATEMATICAMetafore, analogie, rappresentazioni, identità tra due mondi possibili Dedalo, Bari, 2015 pag. 520, Euro 32,00

Alla scoperta del proprio corpo, sensazioni ed emozioni. Un’esperienza nella scuola primaria

L’articolo presenta un’esperienza vissuta in una piccola scuola primaria, frequentata da 22 ragazzi. Si è voluto rispondere ad alcune esigenze educative presentate dalle insegnanti, attraverso un percorso psicopedagogico che aiutasse i ragazzi ad approfondire, anche grazie all’uso degli esercizi del...

Le vere principesse non hanno disturbi alimentari

Vuoi essere una “vera principessa”? Impara le tecniche più raffinate per vomitare senza dare all’occhio; prova il digiuno totale ingurgitando potenti medicinali che fanno perdere l’appetito ed apprendi le più sofisticate forme di autolesionismo. Questi i principi guida del vademecum...

Homework tutor per i DSA

Con l'acronimo DSA ci riferiamo ai disturbi specifici dell’apprendimento. Scrivo al plurale perché si tratta di un gruppo eterogeneo di disturbi, che riscontrano significative difficoltà nell'acquisizione e nell'uso di abilità di ascolto, nell'espressione orale, nella velocità di lettura e nella...

Le abitudini alimentari si veicolano attraverso i cartoons

“Mmm…ciambelle!“, dice Homer Simpson, mentre Obelix adora le bistecche di cinghiale. Due personaggi amici dei più piccoli ma che, con le loro pessime abitudini alimentari, sono per loro un pericoloso modello. 

Il secolo breve: tutto in 140 caratteri

"L'universo delle idee è infinito, ma la durata vitale e culturale del loro uso e consumo è sempre più ristretta. Il valore del tempo si è disciolto in 140 caratteri, nel vuoto dell'attesa, nella cultura dell'ultimo minuto". Questo è il...

La presenza di alunni disabili fa bene alla scuola

La grande maggioranza dei genitori tedeschi promuove l’inclusione scolastica dei disabili o, più esattamente, le scuole che praticano l’inclusione. La cosa non era scontata. Il tema è complesso. Uno dei più significativi meriti della scuola italiana è avere intrapreso e...

Gravidanza e rappresentazioni della maternità. Una ricerca

L’articolo presenta i risultati di una ricerca indirizzata ad esaminare nella donna gravida le emozioni, i vissuti, e i pensieri, le rappresentazioni mentali e il ruolo del supporto sociale. Sono state intervistate 20 donne al settimo mese di gravidanza con...

Gli studenti italiani sono sempre più bravi

Secondo i dati diffusi dal MIUR, le performance scolastiche degli alunni italiani sono migliorate. Tra i maturandi aumentano quelli che conseguono il diploma con una votazione sopra il 70 (dal 59,6% al 62,2% dello scorso anno), con un leggero incremento delle lodi...

Le ragazze non sono portate per la matematica: una falsa credenza

Le femmine sono poco portate per la matematica: un luogo comune privo di ogni fondamento, uno stereotipo di genere ancora molto diffuso - trasversalmente - nelle famiglie italiane. Diffuso al punto che questa 'credenza' inizia a generare conseguenze negative già...

Istituiamo una giornata nazionale per la prevenzione del disagio giovanile

Ad oggi sono migliaia i ragazzi che soffrono di disagio giovanile, ragazzi che non hanno l'aiuto che necessitano per superare i problemi. Per prevenzione al disagio giovanile s'intendono tutte quelle tematiche che portano ad un male interiore che nasce specialmente...

A 6 anni soffre di epilessia ed autismo

Salve, sono il padre di Luisa. Dalla nascita ci sono stati dei gravi problemi al cervello che le hanno causato l'epilessia. All'asilo le maestre mi dicevano che Luisa non giocava mai con gli altri bimbi, si isolava da tutti, parlava...

Disabilità intellettiva e affettività: spunti dalla letteratura internazionale

La letteratura psicopedagogica si è occupata largamente dell'apprendimento e dell'inserimento sociale della persona con disabilità intellettiva ma poco della sua sessualità.A differenza di quanto comunemente si pensa, la disabilità intellettiva non inibisce la libido né rende la pulsione sessuale della...

Il rifiuto di alcuni cibi potrebbe essere un disturbo

Attenzione ai piccoli che non ne vogliono proprio sapere di frutta, pesce e verdura, perché potrebbero soffrire di un disturbo alimentare poco conosciuto e molto sottovalutato: la “mancanza di interesse per l’ingestione sufficiente di cibo”. Si tratta di una patologia...

Cambiano i contrassegni per i parcheggi riservati ai disabili

Dal 15 settembre 2015 il vecchio contrassegno parcheggio per disabili, di colore arancione, non sarà più valido.Il nuovo contrassegno e la nuova segnaletica sono stati introdotti con il Decreto del Presidente della Repubblica n.151 del 30 luglio 2012, pubblicato sulla...

A scuola troppo presto, polemiche in USA e rischi per gli adolescenti

Gli scienziati dei Centers ford Disease Control and Prevention (CdC) degli Stati Uniti hanno sollevato una polemica affermando che la scuola, la cui ripresa è alle porte, inizia troppo presto per i bioritmi dei bambini e soprattutto adolescenti. In questo...

Studiare il DNA per prevenire gli effetti della violenza sui minori

La violenza sui minori è una delle più gravi emergenze umanitarie del nostro tempo. A confermarlo i dati dell'ultimo rapporto dell' OMS: in Europa più di 18 milioni di minori subiscono forme di violenza. In Italia, ogni giorno, quattro bambini...

ONU: gli obiettivi di sviluppo per i prossimi 15 anni

Gli 8 Obiettivi di Sviluppo del Millennio avevano messo in luce i bisogni dei Paesi poveri negli ultimi 15 anni. Dopo lunghi negoziati, 193 Stati hanno concordato la prossima serie di misure. I nuovi 17 target mirano a sradicare la...

La Storia dei Numeri da 1 a 10

In un paese ai piedi di una montagna viveva nonna Pasqualona. La nonna Pasqualona era molto famosa perché sapeva riparare bene gli ombrelli, e siccome in questo paesino pioveva spesso, gli ombrelli erano soliti rompersi e la gente li portava...

Da settembre educazione ambientale a scuola

Dal primo settembre l'educazione ambientale entra in classe. Lo annuncia il ministro dell'Istruzione  Stefania Giannini intervenendo agli Stati generali sui cambiamenti climatici. Il primo passo dell'Italia verso la Cop21 di Parigi, che si sono svolti a Roma, presso l'Aula dei...

Dai giochi dei bambini ai giochi degli adulti. Per una teoria transgenerazionale dell’attività ludica

Nell’articolo si prende in considerazione l’attitudine al gioco presente in ogni essere umano. Dapprima è descritta l’attività ludica che caratterizza l’età evolutiva, successivamente è analizzata la ludicità degli adulti. Si esplicita, poi, la funzione dell’attività ludica infantile e, in ultimo...

Risvolti di una prospettiva intersoggettiva per una nuova filosofia dell’educazione

L’educazione mira a far fiorire integralmente l’umanità di una persona in tutta la sua singolarità. Ma ciò come avviene? In questo lavoro, prima di tutto, voglio sottolineare che non vi può essere educazione senza relazione interpersonale. In secondo luogo critico...

Come funziona il cervello nelle scelte altruistiche

E’ stato recentemente sviluppato un modello computazionale in merito alle modalità con cui una scelta altruistica è compiuta a livello cerebrale, il quale sarebbe in grado di predire i casi in cui una persona si comporterà generosamente in una situazione...

Vietare l'uso di parolacce migliora il rendimento scolastico

Ridurre il ricorso al gergo e allo slang migliora la qualità dell'istruzione e dei risultati scolastici. La dimostrazione arriva dalla Harris Academy Upper Norwood di Londra dove l'idea del corpo docente di bandire parolacce ma anche contrazioni e vocaboli troppo...

Se non ora, quando?

L’enorme portata del flusso migratorio dal medio oriente e dall’Africa interpella l’Occidente con una forza senza precedenti. Si tratta di un vero e proprio esodo che ha non solo risvolti politici ma anche implicazioni culturali, morali, umanitarie, religiose. Sul piano politico...

La maestra è stufa di mia figlia

Desidero avvalermi di una vs. consulenza in merito al disagio della mia bambina di 8 anni. Ha frequentato la 3 elementare con risultati altalenanti e grande noia. E' una bambina vivace a cui piace correre e fare attività creative. Purtroppo...

Come scoraggiare l'apprendimento

Tutti noi, dalla notte dei tempi, "abbiamo sentito parlare di" o assistito a tanti approcci alle lezioni che gli insegnanti forniscono agli alunni. O da genitori, o da educatori di sostegno o titolari di cattedra, siamo stati coinvolti in queste...

Il Portfolio nella scuola elementare: uno scenario per scoprire se stessi e gli altri attraverso il dialogo

L'articolo presenta le osservazioni e le testimonianze sull’esperienza del Portfolio Europeo delle Lingue in una scuola elementare francese. Molti aspetti di interesse didattico-pedagogico sono emersi dall’uso concreto del Portfolio rendendo questa esperienza ricca di nuove riflessioni e di nuovi bisogni...

I dieci comandamenti dell'insegnante

George Polya (1887-1985) è stato un matematico ungherese. Lavorò su una grande varietà di argomenti matematici come  le serie, la  teoria dei numeri,  il calcolo combinatorio e la probabilità. Ecco i suoi "comandamenti" per chi si dedica all'insegnamento: 1 - Abbi interesse...

Educazione ai diritti umani

Nei giorni scorsi il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina “DIRITTI UMANI” aveva lanciato un appello al MIUR sulla possibilità di utilizzare, nell’ambito dell’esecuzione del piano di assunzione fase C, previsto dalla ex legge 107/2015 e dal DGG 767/2015 d’assunzione...

Assunzione delle persone con disabilità: le novità del Job Acts

Sono stati approvati definitivamente nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri i decreti attuativi del Jobs Act che rimodulano in parte l’accesso al lavoro delle persone con disabilità. Il regolamento che riguarda il collocamento mirato per i disabili è stato...

Gender a scuola: la circolare del Ministero

In questi ultimi mesi è montata un'onda di preoccupazione nei confronti di un fantomatico piano mondiale volto ad affermare la cosiddetta Teoria gender. A muovere le acque nel nostro Paese sono stati una serie di messaggi, spesso veicolati attraverso i...

Kenia: 12 milioni di studenti bloccati dallo sciopero degli insegnanti

Il governo del Kenya ha disposto la chiusura di tutte le scuole pubbliche e private in conseguenza di uno sciopero degli insegnanti in corso da tre settimane. Lo sciopero è motivato dalla richiesta di aumenti di stipendio compresi tra il...

L'attenzione delle scuole verso i genitori separati

La scuola deve fare tutto il possibile affinché il genitore separato, e non più convivente con il figlio, vigili sulla sua educazione e istruzione. È quanto si legge in una circolare del MIUR che definisce le indicazioni operative per la...

L'obesità in Italia secondo la Coldiretti

Nel Sud Italia sono in sovrappeso o obesi il 59,6 per cento degli uomini e il 42,9 per cento delle donne, valori che sono superiori di 10 punti percentuali rispetto a quelli del Nord-ovest. E’ quanto emerge da una analisi...

Il 97% dei bambini italiani studia l'inglese

Nell’Unione europea oltre l’80% degli alunni delle scuole elementari studia una lingua straniera che, nel 77% dei casi, è l’inglese. L’Italia si piazza sopra la media: il Belpaese, infatti, è uno degli Stati Ue in cui lo studio di un...

False credenze sulla contraccezione: uno studio tra i giovani spagnoli

Nonostante il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili o di avere una gravidanza indesiderata, un giovane spagnolo su cinque ammette di non utilizzare alcun metodo contraccettivo, neanche il preservativo.

La didattica della matematica attraverso il materiale strutturato

Nell’insegnamento della matematica non si è ancora placata la discussione intorno all’opportunità di usare il ricco materiale strutturato prodotto dalla ricerca psicopedagogica. In questo articolo si intende superare la contrapposizione tra sussidi didattici ed elementi della vita concreta nella formazione...

Capricci a 4 anni

Da una settimana (siamo ancora in vacanza) il mio figlio esagera con i capricci. Si comporta male nel ristorante, cosa che non ha mai fatto prima, grida tre parole brutte che conosce (schifo, cacca, stupido, cattivo, quest'ultima l'ha imparata da...

Tempo scuola creativo: classi di primaria a 36 ore a Firenze

Che la normativa scolastica non sia esattamente il punto di forza dei dirigenti scolastici lo dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, la disinvoltura con cui in certe scuole di Firenze ci si dà al tempo scuola creativo, con classi...

I numeri della scuola pubblica 2015/2016

Il MIUR fornisce un anticipazione sui principali dati della scuola statale, che permette di avere un quadro della complessità dell'istruzione nel nostro Paese. Nell'anno scolastico appena iniziato gli studenti sono 7.862.022, in leggero calo rispetto allo scorso anno; sono distribuiti in...

Neuroscienze e motivazione

Cosa succede nel nostro cervello quando ci emozioniamo, proviamo paura, desideriamo qualcosa o impariamo? Queste sono solo alcune delle domande alle quali le neuroscienze stanno cercando di dare una risposta basata su evidenze scientifiche. Avvalendosi di un approccio multidisciplinare di...

Giornata Mondiale dell'Alimentazione: il MIUR si mobilita

Il MIUR con nota n.6082/15 ha invitato le scuole, in occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione che si terrà il prossimo 16 ottobre, a svolgere tutta una serie di attività volte a sensibilizzare gli alunni riguardo all'importanza della corretta alimentazione e...

AGe Toscana: Schede “Chi-Fa-Cosa” nella scuola della riforma

Una riforma, per capirla, bisogna anzitutto conoscerla: cosa non facile con la legge 107 del 2015, meglio conosciuta come “La Buona Scuola”, che con i suoi 212 commi e una serie infinita di tematiche in ordine sparso è capace di...

All'asilo gioca spesso da sola

Mia figlia ha tre anni e mezzo e frequenta la scuola dell'infanzia.Non ha mai avuto problemi di ambientamento, nè al nido, nè adesso.Le mie perplessità riguardano piuttosto l'aspetto relativo alla socializzazione. Gioca spessissimo da sola e, se le altre bambine...

Depressione: quadro clinico e strategie di intervento in psicoterapia cognitiva

L’articolo si propone di tratteggiare alcuni aspetti dei sintomi cognitivi e comportamentali nel Disturbo Depressivo Maggiore, in riferimento alla compromissione nello svolgimento delle attività quotidiane. A fronte del quadro sintomatologico descritto, vengono delineati gli obiettivi principali dell’intervento psicoterapeutico ad orientamento cognitivo.  

Un ricordo di Gianfranco Zavalloni

Ci sono delle persone che incontri casualmente nel tuo cammino e lasciano un segno indelebile e che t’insegnano, con il loro esempio e le loro qualità, più delle centinaia di libri che hai letto o degli insegnamenti che hai ricevuto...

Identificare una persona attraverso il suo cervello

Lo schema di connessioni cerebrali è unico per ognuno di noi, e potrebbe quindi essere usato per identificare una persona come si fa con le impronte digitali. Lo hanno stabilito Emily Finn e colleghi della Yale University di New Haven...

Al via la 3a edizione di Georientiamoci

Dopo aver registrato finora l’adesione di oltre 9.000 classi, 4.000 insegnanti referenti per l’orientamento e 200.000 studenti in tutta Italia, la Fondazione Geometri Italiani presenta la terza edizione di Georientiamoci, una rotta per l’orientamento (www.georientiamoci.it) con cui rinnova con ancora...

Saggio ginnico in pollaio

Nell’aia risuonò argentino il chicchirichì di Papà Gallo, che richiamava al dovere i suoi pestiferi e giocherelloni pulcini: oggi Mister Pollis, un giovane e impettito galletto amburghese, teneva la sua lezione di educazione fisica! Da poco laureato in una famosa...

Sempre più disabili francesi espatriano in Belgio

Nascono in Francia, ma sono costretti ad abbandonare il paese in tenera età. Una scelta obbligata per migliaia di bimbi disabili ai quali l’Hexagone non è in grado di garantire i servizi sanitari e scolastici su misura di cui hanno...

Sudafrica: dilaga la protesta degli studenti universitari

“È uno dei movimenti di protesta più imponenti dalla fine dell’apartheid; e in piazza ci sono proprio gli studenti, proprio come a Soweto nel 1976”: padre Edgardo Vizcarra, missionario comboniano, vede i ragazzi con i cartelli “giù le tariffe universitarie”...

Contrasto all'obesità infantile anche dalla FIPE

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi ha sottoscritto gli obiettivi posti dal Ministero della Salute per rimodellare le abitudini dei consumatori orientandoli verso scelte alimentari più corrette e consapevoli. Occorre sapere che, in Italia, i bambini sovrappeso sono il 20,9% e i...

La disponibilità al contatto fisico varia con la nazionalità

Pochi giorni fa il sito di Proceedings of the National Academy of Sciences, un’importante rivista scientifica statunitense, ha pubblicato uno studio sulla disponibilità di persone di varia nazionalità a essere “toccati” da altre persone con cui hanno vari gradi di confidenza. Il magazine...

Sono MasterProf i "Docenti Innovatori" del GJC

Venerdì 30 ottobre si è svolta a Roma, presso il Campidoglio, la finale dell’edizione 2015 del GJC – Global Junior Challenge che, oltre a decretare gli 11 progetti vincitori nelle varie categorie, ha anche conferito il premio “Docente Innovatore” a...

Zygmunt Bauman, acuto interprete del nostro tempo

«Lo scioglimento diventa un processo continuo, niente ha il tempo di solidificarsi, è ciò che io chiamo “modernità liquida”. La modernità odierna, come i liquidi, non può assumere forma per lungo tempo». Massimo esponente della sociologia contemporanea, Zygmut Bauman fornisce una...

Vacanze studio: un trend sempre più in crescita

Quello delle vacanze studio è un trend sempre più in crescita in Italia, in quanto oramai sempre più genitori decidono di “investire” nel futuro dei figli mandandoli all’estero sin da piccoli a imparare le lingue. Se prima erano soprattutto i...

Spostamento di classe alla scuola dell'infanzia?

Sono mamma di un bambino di 3 anni e mezzo e di uno di quasi 9 mesi.Il mio bimbo più grande che avrebbe dovuto iniziare questo settembre la scuola dell’infanzia, per nostra necessità, ha cominciato a gennaio (15 giorni prima...

Concorso "Immagini per la Terra", 1.000 euro in palio

Cosa sta realmente accadendo al clima e a quale velocità? Con quali conseguenze per il nostro Paese e per il mondo intero? A queste e altre domande cercheranno di dare risposta studenti e insegnanti che parteciperanno al concorso nazionale “Immagini...

Bambini meno altruisti con un'educazione religiosa?

Secondo una singolare ricerca dell’Università di Chicago i bambini che hanno genitori atei sarebbero più generosi ed altruisti di quelli cresciuti in una famiglia religiosa. 

La preparazione professionale del docente: riflessioni critiche

  L’articolo affronta, senza pretese di esaustività, il delicato tema della formazione iniziale e continua degli insegnanti, in particolare di coloro che si dedicano alle materie scientifiche. Non manca, nella seconda parte, un riferimento al rapporto tra insegnamento e tecnologie informatiche...

Linee guida per l’educazione alimentare

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha inviato a tutte le scuola italiane, attraverso gli uffici territoriali competenti, le linee guida per l’Educazione Alimentare 2015. Esse “...configurano il quadro epistemologico nel quale collocare l’Educazione Alimentare nel Sistema Educativo di...

Si addormenta tirandomi i capelli

Ho un bimbo di 18 mesi che fin dalla nascita ha l'abitudine di tirarmi i capelli per addormentarsi. Quando era più piccino la cosa non mi dava particolarmente fastidio, ma adesso che è più grandino mi fa parecchio male: si...

20 Novembre, giornata internazionale dei diritti dell'infanzia

Oggi, 20 novembre, è la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Quest'anno, nella data odierna, cade il 26° anniversario dell'approvazione della Convenzione ONU sui diritti dell’Infanzia e dell'adolescenza, il trattato sui diritti umani più ratificato nella storia. Le Nazioni Unite hanno...

La valutazione di sistema nella scuola italiana

La valutazione del sistema scolastico italiano introdotta con il DPR n. 80/2013 rappresenta un’opportunità di miglioramento continuo della qualità dell’offerta formativa e didattica che non è ancora stata pienamente compresa. L’articolo sostiene la relazione inscindibile tra scuola dell’autonomia e necessità di...

Le preferenze alimentari di chi soffre di anoressia

Nelle persone che soffrono di anoressia nervosa, la scelta degli alimenti è associata a un aumento di attività in una specifica regione del cervello, lo striato dorsale. Questa regione è nota perché è coinvolta nella gestione dei comportamenti abitudinari. A...

Partecipazione e inclusione delle persone con disabilità in Alto Adige

Il rispetto della dignità umana, l'autonomia e la libertà nelle decisioni, la non discriminazione, la piena partecipazione e il pieno coinvolgimento, le pari opportunità e l'accessibilità: sono gli obiettivi della legge n. 7 approvata il 14 luglio 2015 dalla Provincia...

Bonus di 500 euro per gli insegnanti: istruzioni per l'uso

La legge n. 107 del 2015 anche detta "La Buona scuola", entrata in vigore il 16 luglio 2015. Fortemente voluta dal governo Renzi, questa riforma ha apportato parecchie modifiche al mondo della scuola. Una tra queste, è l’istituzione della Carta elettronica (prevista dall’art. 121 della...

Padri imperfetti

Alessandro Curti PADRI IMPERFETTINella perfezione ogni famiglia può essere imperfetta C’era una volta Edizioni, Roma, 2015 pag. 256, Euro 13,00

L’educazione ambientale a scuola: nuove prospettive

Negli ultimi anni si assiste ad un interesse sempre maggiore delle scienze pedagogiche verso le tematiche ambientali, a partire dalla consapevolezza che la scissione tra uomo e natura, radicatasi saldamente fin dal '600 nelle culture occidentali, sta mettendo in pericolo...

Mister si rasa a zero per un suo piccolo atleta

Si è rasato a zero e ha indossato una cuffia per parlare alla squadra nello spogliatoio: così un allenatore della squadra dilettantistica Mario Bettinzoli Calcio di Brescia - che non vuole essere citato perché "in questi casi contano le azioni...

3 dicembre, Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

"Questioni di inclusione: accesso ed empowerment per le persone con tutte le abilità": questo è il tema scelto per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 2015, un focus importante che riguarderà il valorizzare le abilità delle persone con...

Una ragazza madre con relazioni sentimentali difficili

Sono una giovane mamma di 26 anni e ho un figlio stupendo di 5 anni. Sono ragazza madre e tante volte questo è stato un impedimento per avere una storia con dei ragazzi, che scappano a gambe levate appena sanno...

L’ ADHD colpisce anche le bambine

Si pensa che la sindrome da deficit di attenzione/iperattività, meglio nota con l’acronimo ADHD, riguardi principalmente i maschietti, ma non è così. A smentire questo luogo comune, l’ultimo studio dell’Università George Washington pubblicato nel Journal of Clinical Psychiatry, secondo il...

Troppa TV danneggia la prontezza mentale

Avere visto tanta televisione da giovani può minare la prontezza mentale nella mezza età. È la conclusione di uno studio americano pubblicato sulla rivista Jama Psychiatry, condotto da Tina Hoang dell’Istituto della California del Nord per la ricerca e l’istruzione...

Abuso scuole Firenze: tempo pieno a 36 ore

Una serie di leggerezze e abusi ha portato nelle scuole primarie della città di Firenze a un tempo scuola assai strano, articolato su 36 ore anziché 27, 30 o 40 come di norma. Alle 4 ore che mancano provvedono il...

Uno studio conferma i danni al cervello di alcuni alimenti

Sappiamo già da tempo che hamburger, merendine, bibite gassate favoriscono lo sviluppo di diabete, obesità e malattie cardiovascolari. Tuttavia, un nuovo studio punta il dito contro i loro effetti deleteri sul cervello degli adolescenti.

Persone disabili e accessibilità: il progetto A.D. Arte per i musei statali

L’articolo, partendo da un breve excursus normativo, si propone di dare diffusione al progetto ministeriale “AD Arte - L'informazione. Un sistema informativo per la qualità della fruizione del patrimonio culturale da parte di persone con esigenze specifiche”. Il progetto, promosso...

A Natale poche abbuffate e non stressare i bimbi

La società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) ha stilato un decalogo per trascorrere le feste non solo all'insegna della meritata serenità ma anche con l'intento di stimolare nel bambino importanti messaggi educazionali in tema di alimentazione, organizzazione del...

L'educazione musicale in Italia: un excursus storico

Nella letteratura pedagogica con il termine musica si intende «più in generale l’Educazione Musicale, ovvero “musica nel contesto educativo”» (Pagannone 2008, p. 113). Tuttavia il pieno riconoscimento del valore formativo della musica, in Italia, è una conquista recente e non...

Ascolto natura è antistress più della musica di Mozart

I suoni dell'acqua diminuiscono lo stress più di una melodia di Mozart. E' questa la tesi sostenuta da uno studio condotto all'University of North Florida e riportato da "In a Bottle". Per la ricerca E.L.Wight e i suoi colleghi hanno...

Dall’ICF al PEI: sperimentazione in una rete di scuole della provincia di Verona

Le Linee guida per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità (MIUR, 4 agosto 2009) propongono il modello dell’ICF per la migliore integrazione degli alunni con disabilità. Negli anni scolastici compresi tra il 2007 e il 2009 vi era stata una...

Primo ballerino con sindrome di down

Quello del 2015 è stato un Natale davvero speciale per Eros Recio, giovane ballerino professionista spagnolo con la sindrome di Down. Per la prima volta, infatti, il 26 dicembre si è esibito come protagonista presso il prestigiosissimo Palazzo della Musica...

Bimbo fastidioso e manesco

Sono la mamma di Matteo, un bambino che ha compiuto da poco 3 anni. Ha iniziato l'asilo a settembre, ma già da qualche mese ho notato che quando gioca con gli altri bambini gli infastidisce, toccandogli, punzecchiandoli, e certe volte...

A ogni studente il proprio stile di apprendimento: un neuromito?

Molti di noi sono cresciuti sentendo parlare degli stili di apprendimento, l'idea che ogni studente prediliga, nel suo approccio coi libri, modalità di studio basate su canali sensoriali diversi, da quello visivo - con immagini, schemi, video - a quello...

Gli asili nido nelle carceri italiane

Sono 16 gli asili nido funzionanti nelle prigioni del Bel Paese, per un totale di 44 bambini in carcere nel 2014. Si tratta del valore più basso registrato a partire dal 2005. Prendendo in considerazione l’ultimo decennio, è stato il...

La mia storia con Lala

Non so se questo racconto sia un diario della mia storia con la mia amica a 4 zampe o la sua biografia. O magari la mia autobiografia. Beh, intanto che ci penso seriamente (forse sarà il tempo a stabilirlo), ve la...

Scrivere con gli occhi e scoprire un mondo nuovo

La tecnologia rappresenta, forse, il successo più grande dell’uomo nella società attuale, con innovazioni e progressi mai visti e non immaginabili fino a pochi anni fa. Oggi viviamo nell’epoca della tecnologica interconnessa e della globalizzazione: globalizzazione, per fortuna anche dei...

Eduscopio, una guida per la scelta della scuola

Per molti studenti italiani è quasi tempo di scegliere quale scuola frequentare il prossimo anno. Il MIUR, infatti, ha già diffuso la circolare che contiene le indicazioni per le iscrizioni online, che potranno essere fatte dal 22 gennaio prossimo al...

Anoressia e obesità: convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 26 e 27 febbraio, il congresso annuale della Società scientifica per lo studio dei disturbi del comportamento alimentare (Sidca) presso il policlinico Umberto I di Roma, Aula Magna 1° Clinica Medica.

I bonus per l'assunzione di persone con disabilità

Dopo i decreti del Jobs Act entrati in vigore, partono gli sgravi contributivi e gli incentivi per le aziende che intendono assumere lavoratori con disabilità, oltre alle assunzioni previste dalla legge. Il bonus disabili 2016 è partito ufficialmente l'1 gennaio...

Il rischio di ossessionare le figlie con la dieta

Le madri insoddisfatte dell’aspetto fisico delle figlie possono spingerle nella trappola della bulimia. È quanto emerge da uno studio dell’Università di Notre Dame condotto su un gruppo di teenager e pubblicato nella rivista Body Image.

Ma a che serve quell’ora di Religione a scuola?

Sono in sala professori e ascolto colleghi scagliarsi con una certa aggressività contro l'"inutile ora di religione": "Sarebbe molto più opportuna e utile un'ora di matematica o di grammatica in più!", “E poi resta che, comunque, l’insegnamento della religione cattolica...

Smartphone-mania: un centro specialistico a Roma

La permanenza eccessiva di giovani e giovanissimi davanti a pc, smartphone e consolle digitali può avere conseguenze sullo sviluppo e sul sano funzionamento del corpo, intervenendo negativamente su vista, postura, obesità, ma anche sulla sfera cognitiva e comportamentale. Per contrastare...

L’importanza dell’errore nel processo di apprendimento

In ogni ambito, da quello filosofico a quello pedagogico e scientifico, l’errore è stato sempre demonizzato, percepito come qualcosa di peccaminoso e assolutamente da punire o cancellare. Fin’oltre la metà del ‘900 sono state elaborate teorie, ampiamente adottate anche in...

Adolescenti con stanchezza cronica

Anche i teenager possono soffrire di stanchezza cronica. Almeno 1 sedicenne ogni 50, secondo un recente studio dell’Università di Bristol, forse il più ampio mai realizzato su questo tema. Sono più colpite le ragazze, circa il doppio rispetto ai coetanei maschi...

Gioca e pensa: ecco le app per imparare che il cibo è un diritto!

Il CISV onlus di Torino lancia due strumenti “smart” per aiutare scuole e genitori a educare i giovani sui temi della sostenibilità e stagionalità dei prodotti agroalimentari. “Per il suo compleanno Robin decide di preparare la torta più buona del mondo...

Crisi isteriche a tre anni

Gentili signori, vi scrivo per avere aiuto nell'interpretare le crisi isteriche che ogni tanto mette in atto mia figlia di tre anni. Sono preoccupata perché partono per un nonnulla e si manifestano con una veemenza che mi fa pensare non...

Premio 'Scegli l'Italia' per valorizzare le gite scolastiche

Il FAI e Fondazione Italia Patria della Bellezza lanciano il premio nazionale Scegli l'Italia, volto a riconsiderare le gite scolastiche come momenti di alto valore formativo, per far conoscere agli studenti le bellezze del Paese. Agli insegnanti che partecipano viene...

L’educazione alla salute nell'età evolutiva come fattore preventivo dei disturbi del comportamento alimentare

      I disturbi del comportamento alimentare, oggi molto frequenti, hanno una genesi multifattoriale. Secondo una serie di studi, tuttavia, vi sono dei fattori di rischio che aumentano la possibilità di ammalarsi, fra cui il sesso, l’etnia, l’età, la familiarità, gli abusi...

La disabilità entra nei giochi per bambini: #ToyLikeMe

Lego, il famoso produttore danese, ha presentato questa settimana alla Fiera del giocattolo di Norimberga un nuovo personaggio: un giovane disabile in sedia a rotelle, accompagnato dal suo cane guida. E' la risposta ad una recente polemica che aveva visto...

Lontano dagli occhi, lontano dal cuore

Tra le migliaia di vite anonime annegate nel Mar Mediterraneo e nell’Egeo, di quando in quando su qualcuna si accendono i riflettori della cronaca. Ultimamente sono stati i bambini a suscitare un’emozione collettiva capace di squarciare, seppur brevemente, l’assuefazione alla...

La necessità di un rinnovamento dell’istruzione nel mondo arabo

  L’articolo tratteggia alcune difficoltà dei sistemi di istruzione nei Paesi Arabi, con particolare riferimento alla situazione dell’Egitto. Risulta interessante scoprire come le facoltà umanistiche siano preferite a quelle scientifiche in vista di carriere lavorative nelle amministrazioni statali. Le conclusioni depongono...

La generazione Z, sempre connessa sul web

Il 17% dei ragazzi italiani rimane connesso su Internet tra le 5 e le 10 ore al giorno e una percentuale analoga non si stacca mai dal web. I giovanissimi sono i più predisposti a diventare dipendenti dalla Rete. Il...

I benefici della meditazione dimostrati scientificamente

I benefici della meditazione dovrebbero essere molti: riduzione dello stress e del rischio di varie malattie, miglioramento del benessere, equilibrio mentale. Tuttavia i dati scientifici a sostegno di queste affermazioni sono sempre stati pochi e basati su campioni molto piccoli...

I problemi di sonno peggiorano le manifestazioni autistiche

Nei bambini autistici che soffrono di disturbi del sonno, la loro tipica irritabilità è più pronunciata. A indagare su questo aspetto, uno studio dell’Università del Missouri, che ha analizzato questa relazione in un campione rappresentativo di bambini autistici con difficoltà...

Esselunga: con Amici di Scuola donati premi per oltre 19 milioni alle scuole

Oltre 19 milioni di euro in materiale didattico e digitale donato alle scuole italiane: è il bilancio della prima edizione della campagna "Amici di Scuola" Esselunga del patron Bernardo Caprotti, che si è svolta da settembre a novembre 2015 coinvolgendo...

Telefono azzurro: ragazzi web-dipendenti

Un ragazzo su quattro è sempre connesso, mentre quattro su cinque frequentano siti porno. E ancora, tre genitori su quattro non conoscono il sexting, uno su dieci non ha mai sentito parlare di cyberbullismo. Sono i dati di un'indagine realizzata...

Manifesto per la vita libera delle persone con disturbi mentali e disabilità intellettiva

Il comitato per la campagna E ora non mi rinchiudere ha dato vita al Manifesto per la vita libera delle persone affette da disturbi e disabilità mentali. Sono ancora troppe le persone disabili o affette da problemi di salute mentale che...

La bambina curiosa

In un grande giardino in cui c’erano alberi grandi e molto belli giocavano tre bambini e due bambine. Un giorno una bambina non aveva voglia di fare le solite cose, così si mise a camminare, e cammina cammina si trovò in...

ICF-Dipendenze

Luciano Pasqualotto (a cura di) ICF-DIPENDENZE Un set di strumenti per programmare e valutare la riabilitazione nelle dipendenze patologiche Edizioni Erickson, Trento, 2016 pag. 160, 17 Euro

L'apprendimento del linguaggio negli infanti: le influenze degli stimoli sensorio - motori

Secondo uno studio condotto dai ricercatori della Scuola di Audiologia e di Scienze del Linguaggio e dai ricercatori del Dipartimento di Psicologia dell’Università della British Columbia di Vancouver, in Canada, pubblicato dalla rivista scientifica PNAS [1], i movimenti articolatori dell’apparato...

Ragazzi che educano ragazzi

Eugenio Rossi (a cura di) RAGAZZI CHE EDUCANO RAGAZZIUn intervento di peer education per la riparazione del disagio evolutivo Stripes, Rho (MI), 2011 pag. 144, Euro 12,00

La Regione Lazio approva legge contro il bullismo

Il consiglio regionale del Lazio ha approvato la proposta di legge regionale contro il bullismo. Con questa legge si stanziano 600 mila euro e la somma servirà a finanziare corsi per il personale scolastico, gli operatori sportivi e gli educatori;...

Lo studente svogliato: effetti dei processi di reificazione ed etichettamento sull’identità

L’articolo tratteggia le implicazioni psicologiche dei processi di reificazione ed etichettamento nella costruzione dell’identità personale, con particolare riferimento alla condizione di “studente svogliato”. Si sostiene che, rendendo “oggettiva” una condizione di “devianza”, si possa indurre un adolescente ad identificarsi nel...

Le neomamme italiane sono le più vecchie in Europa

Tra gli Stati europei l’Italia è quello con le neomamme più vecchie. Secondo l’Eurostat, infatti, nel 2014 l’età media delle donne del Belpaese che hanno partorito il primo figlio è stata di 30,7 anni, mentre la media europea è di...

Chi soffre di anoressia non ama essere accarezzato o abbracciato

Chi soffre di anoressia non ama essere accarezzato o abbracciato. A darne per la prima volta una spiegazione scientifica è l’Università di Hertfordshire, con uno studio pubblicato sulla rivista Psychiatry Research.

Lo stupore degli adulti e la rabbia dei giovani

«I giovani rappresentano un problema per gli adulti, perchè non riescono a riconoscere e a inquadrare le radici dei loro problemi. Nel mondo dell'immediatezza non fanno altro che cercare le soluzioni più rapide».  E' quanto afferma Federico Bianchi di Castelbianco...

Per una scuola di qualità: la valutazione delle istituzioni scolastiche

Nel novembre del 2015 è stata costituita la Conferenza per il coordinamento funzionale del Sistema Nazionale di Valutazione. Fra i vari compiti assegnati all’organismo creato c’è «l’adottare [...] i protocolli di valutazione e il programma delle visite valutative delle scuole...

Educazione Digitale - percorsi educativi gratuiti per la scuola

Le iniziative scolastiche sono, da sempre, un tramite ideale per diffondere la conoscenza ed educare le nuove generazioni. Educazione Digitale (www.educazionedigitale.it) è una piattaforma fortemente innovativa, nata proprio per divulgare presso docenti, studenti e famiglie, operazioni didattiche, centrate su contenuti...

La scelta interculturale della scuola italiana

Il fenomeno migratorio in Italia, sviluppatosi già a partire dagli anni '80 e fattosi sempre più pressante nell'ultimo decennio, rappresenta una sfida aperta non solo dal punto di vista politico, ma anche sotto il profilo educativo, didattico e culturale.L'articolo, dopo...

Celestino non ha l'acqua. Le soluzioni dei bambini per aiutare l'Africa

Nel mondo sono 312 milioni le persone che non hanno accesso a fonti di acqua potabile. In Africa ogni minuto un bambino appena nato muore per infezioni contratte a causa dell’assenza di acqua pulita. In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, Amref...

Il tormento della gravidanza per una ragazza con la Sindrome di Down

Daniel e Amber sono una coppia di fidanzati con la Sindrome di Down, che vivono la loro storia d’amore in piena libertà grazie all’appoggio delle loro famiglie. Ma quando Amber scopre di essere incinta, gli equilibri cominciano a vacillare. Infatti, nonostante...

Vita su quattro ruote

Nadir Malizia VITA SU QUATTRO RUOTE C’era una volta Edizioni, Roma, 2015 pag. 108, Euro 13,00

Nel mondo, 87 milioni di bambini hanno conosciuto solo la guerra

Sono quasi 90 milioni i bambini sotto i 7 anni che hanno vissuto la loro intera vita in zone di conflitto. Secondo un rapporto dell’UNICEF, tra le conseguenze, vi è anche una compromissione dello sviluppo cerebrale.

Ad un ragazzo su 10 piace davvero la scuola

Gli adolescenti italiani hanno un pessimo rapporto con la scuola, non la amano e si sentono stressati per il carico di lavoro. Lo afferma il rapporto quadriennale sulla salute e il benessere dei giovani pubblicato dall’ufficio europeo dell’Organizzazione mondiale della...

Il modello TPACK: idee per un approccio misto tra i social media for teaching e la flipped classroom

L’articolo indaga l’enjoyment generato attraverso una didattica attiva e flessibile che si implementa delle risorse tecnologiche oggi disponibili. In particolare si esplora il modello denominato TPACK, capace di generare una conoscenza che ben si modella alla generazione dei nativi digitali. Questo...

Donne Perse(phone)

L’associazione Music Theatre International e la Comunità Ellenica di Roma e Lazio, promuovono il progetto “Donne Perse(phone)” sul testo teatrale di Annalisa Venditti; con il patrocinio di Anima per il Sociale nei Valori d’Impresa e Altrevie, la collaborazione della Casa...

Il Learning Object come strategia didattica delle Scienze della Terra

L’articolo fornisce una approfondita dissertazione sugli oggetti di apprendimento (LO) che le moderne tecnologie rendono disponibili per una didattica sempre più centrata sull’allievo. I LO vengono analizzati sul piano contettuale, pedagogico e didattico. In conclusione, l’autore presenta un’esperienza didattica condotta...

Giornata mondiale di consapevolezza sull'autismo: Roma 2 aprile

Ripercorriamo con Federico Bianchi di Castelbianco, direttore dell'IDO (istituto di ortofonologia), le metodologie e gli studi condotti negli anni scorsi sui bambini con disturbi dello spettro autistico. Nel 2005 le prime linee guida della Società Italiana di Neuropscichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza...

Correlazione fra ADHD dell'età adulta e incidenti stradali

Una ricerca svolta da Turel della California State University e da Bechara della University of Southern California, pubblicata dalla Rivista Scientifica “Frontiers in Psychology” (1), ha indagato la correlazione che esiste fra la sindrome da deficit dell’attenzione con iperattività (ADHD)...

Dipendenza da internet e depressione: uno studio ne dimostra le correlazioni

Gli esperti prevedono che la depressione sarà la principale causa di disabilità nei Paesi ad alto reddito entro il 2030. Ora uno studio pubblicato sulla rivista Depression and Anxiety dimostra le correlazioni di questo disturbo con la dipendenza da internet.

Kit Didattico Same World

SAME WORLD: Sostenibilità Consapevolezza, Mobilitazione, Ambiente Si tratta di una pubblicazione on line gratuita destinata ad insegnanti ed educatori sui temi del cambiamento climatico, delle migrazioni ambientali e della giustiza ambientale. Il kit è uno strumento per affrontare queste tematiche...

Insegnare la resilienza a casa ed a scuola

La resilienza è la capacità di reagire alle difficoltà e alle sfide della vita, trasformandole in opportunità e andando avanti nonostante le delusioni e le frustrazioni. Si tratta di una risorsa indispensabile, insieme all’autostima, per crescere affrontando la vita a...

Il ruolo dei nonni nel sistema familiare

I diversi legami di attaccamento che si instaurano tra un bambino e coloro che si prendono cura  di lui (caregivers) sono da considerare in maniera integrata all'interno di una rete di relazioni. In particolare, nella crescita dei piccoli, i nonni...

Prevenzione del cyberbullismo

Al convegno " Educare al rispetto e rispettare gli altri " che si è svolto a Milano nella sede di Palazzo Lombardia l'assessore all'Istruzione della Regione Valentina Aprea ha fatto il punto della situazione in merito alle misure adottate  per...

Se miss America avesse la sindrome di down

Mickey Deputy, nata con la Sindrome di Down, punta alla corona di più bella d’America. La diciottenne ha vinto già molte battaglie: è nata con tre difetti al cuore e a sette anni le è stata diagnosticata una grave forma...

In aumento la depressione tra i giovani

Il recente studio pubblicato sull'European Journal of Neuropsychopharmacology, definito preoccupante dall'OMS, rivela un aumento del 40% negli ultimi sette anni di consumo di psicofarmaci in cinque paesi occidentali: Usa, Gran Bretagna,Germania, Danimarca e Olanda. I maggiori incrementi si sono registrati...

Correlazione fra compiti a casa e successo scolastico

Uno studio svolto dai ricercatori della Scuola di Psicologia dell’Universidade do Mlnho, in Portogallo, dai ricercatori del Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione dell’Universidad de A Coruña, in Spagna, e dai ricercatori del Dipartimento di Psicologia dell’Universidad de Oviedo...

Dalla valutazione al miglioramento della scuola: alcuni riferimenti normativi

Il DPR 28 marzo 2013, n. 80, istituisce il Servizio Nazionale di Valutazione del sistema di istruzione e formazione del nostro Paese. Nella prospettiva del legislatore, il SNV diventa il mezzo strategico per orientare le politiche formative alla crescita culturale...

Inclusione sociale: nasce progetto Anffas#giovani

Prende il via ufficiale Anffas#Giovani: un innovativo progetto di Anffas Onlus- Associazione famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale. L'obiettivo è di coinvolgere i giovani, con e senza disabilità, nella vita associativa e, in particolare, in iniziative volte a...

Miur, 10 mln per istituti aperti oltre la didattica

Il ministero dell'istruzione ha stanziato 10 milioni di euro immediatamente disponibili per iniziative che rendano la scuola un polo di aggregazione e attrazione in aree periferiche e in contesti a maggior rischio di dispersione di quattro città: Napoli, Roma, Palermo...

Inserimento drammatico al Nido

Sono una mamma preoccupata. La mia bimba a maggio compie due anni e da circa due mesi ha iniziato il nido. All’inizio del percorso è andata male la bimba piangeva e cercava il ciuccio in continuazione cosa che non gli...

Pedofilia, 4724 chiamate a Telefono Azzurro nel 2015

Sono numeri in costante aumento quelli fotografati dal dossier sulla pedofilia realizzato da Telefono azzurro. Uno scenario allarmante presentato in occasione della Giornata nazionale per la lotta alla pedofilia e alla pedopornografia. Il documento contiene tutti i dati aggiornati sulle...

Un giovane imprenditore con la sindrome di down

Ha la Sindrome di Down il più giovane imprenditore della città texana di Sanger. Si chiama Blake Pyron, 20 anni e sabato inaugurerà il suo speciale chiosco per vendere deliziose e coloratissime granite ai gusti e coi nomi più originali: da “attacco...

Un robot in classe per migliorare l'ascolto

In uno studio svolto dai ricercatori della Scuola Universitaria di Ingegneria dell’Università di Osaka, in Giappone, e dai ricercatori dell’Istituto Internazionale di Ricerca in Telecomunicazioni Avanzate del Giappone, pubblicata dalla Rivista Scientifica Frontiers in Psychology, si è saggiato l’effetto dell’introduzione di...

Una app gratuita per i DSA

Nasce la nuova applicazione gratuita per i Disturbi Specifici dell'Apprendimento. L’app è divisa in tre diverse sezioni: famiglie, insegnanti, attività e giochi. DSA può essere consultata dalle famiglie per imparare a riconoscere nei propri figli i segnali che possono identificare precocemente una difficoltà legata...

La pedagogia delle 3 A. Una memoria di Alain Goussot

Il 26 marzo 2016 è improvvisamente scomparso Alain Goussot. Docente di pedagogia speciale presso l’Università di Bologna, filosofo ed educatore particolarmente attento alle problematiche della diversità, dell’inclusione e dell’integrazione - sia in ambito scolastico che sociale - ha lasciato, con...

Bullismo e dintorni. I minori a rischio

Nel numero monotematico di newsletter psicologia dell'Agenzia di stampa nazionale DIRE.it si affrontano le problematiche relative al bullismo e ai minori a rischio. Esiste per gli psicologi una vera e propria emergenza bullismo che può essere contrastata in maniera decisiva...

ABC...DIAMO: l'esperienza di un laboratorio metafonologico

L'apprendimento della lettura è un processo che inizia a partire dai 3, 4 anni di vita, ancora prima che il bambino venga esposto a un sistema formale di istruzione. La ricerca scientifica sull'argomento mostra come le strutture neurofunzionali deputate all'apprendimento della...

Genitori contro insegnanti

Di fronte al lungo elenco degli episodi di violenza (soprattutto tra adulti) che si ripetono nelle scuole in tutta Italia sotto forma di insulti, minacce, episodi rabbiosi a danno dei professori è lecito fare qualche riflessione. «La colpa non è...

WeSchool dà i superpoteri ai Prof

Arriva la piattaforma per aiutare i docenti a fare didattica collaborativa in classe. Oilproject, la più grande scuola italiana online, dopo aver aiutato milioni di ragazzi a studiare e ripassare gratuitamente online, presenta “WeSchool.com – Superpowers to the teachers!”, lo...

La carenza di Asili Nido è un problema europeo

Nel 2014 solo il 28% dei bambini europei con meno di tre anni ha frequentato un asilo. Questo significa che sono ancora molti i genitori che devono rinunciare al lavoro per prendersi cura dei propri figli, non potendo contare su...

Omofobia. Miur : per la scuola sito ad hoc e supporto esperti

In occasione della Giornata Internazionale contro l'omofobia indetta dall'Unione europea (17 maggio 2016) il ministero dell'Istruzione intende supportare le istituzioni scolastiche fornendo agli insegnanti strumenti per il proprio aggiornamento e la conoscenza del contesto giovanile, ma anche agli studenti e...

23 maggio, giornata della legalità

Il 23 maggio 2016, Giornata della Legalità, si commemora il XXIV  Anniversario della strage di Capacie (23 maggio 1992) in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e i loro agenti di scorta. Il Coordinamento Nazionale dei...

Esperienze infantili e benessere nell'età adulta

Uno studio compiuto dai ricercatori del Dipartimento di Medicina di Comunità dell’Università di Tromsø in Norvegia ha voluto stabilire il peso che esercitano, durante l’infanzia, lo stato socio- economico, gli abusi psicologici e fisici, i traumi nel determinare la salute...

Save the children: 48% dei bambini non legge libri

I giovani italiani, nell'ultimo anno, hanno letto poco, hanno svolto poca attività fisica, non sono andati ad un museo. Così emerge dal rapporto Liberare i bambini dalla povertà educativa: a che punto siamo? e dal relativo indice di povertà educativa (Ipe)...

Case

Carlo Maria Cirino e Mara D’Arcangelo CASE Safarà editore, Pordenone, 2016 pag. 16, Euro 4,90

Imprenditori a 13 anni nelle scuole di Lecce

Attraverso il progetto pilota “N2Y4 Startupping” (mai troppo giovani per avviare startup) gli studenti dell’istituto comprensivo “Cosimo De Giorgi” di Lizzanello e Merine hanno inventato “Tea-Shirt – La maglietta giusta per thè“, quelli del “Polo 2” di Trepuzzi hanno costituito...

Genitori, adolescenti e noia a scuola. Una ricerca

Frequentemente gli adolescenti provano un senso di noia nei contesti scolastici che frequentano. Le ragioni di tale tedio possono essere molteplici. Spesso i programmi scolastici sono lontani dai problemi e dalle tematiche che caratterizzano i ragazzi contemporanei. Altre volte i...

Istruzione in carcere, nasce un nuovo protocollo

Ai soggetti adulti ristretti nelle strutture penitenziarie e ai minori sottoposti a provvedimenti penali non detentivi da parte dell'autorità giudiziaria minorile dovranno essere garantite integrazione e pari opportunità di trattamento nei percorsi scolastici. Questi percorsi formativi dovranno essere finalizzati a...

Uso dei social network e depressione

Dal chattare con gli amici o farsi semplicemente gli affari altrui, oggi i social network sono diventati parte integrante della vita di un adulto, che spesso ne diventa talmente ossessionato da entrare in una vera e propria spirale patologica, che...

Lateralizzazione, dominanza e sviluppo delle abilità cognitive nel bambino

La lateralizzazione è quel processo che permette di percepire la metà destra e sinistra del corpo e di usare una di esse nelle attività quotidiane (dominanza). La lateralizzazione, con la relativa dominanza, si rende evidente in oltre il cinquanta per...

Giornata mondiale per l'ambiente

Come ogni anno si è celebrato in tutto il mondo la Giornata Mondiale dell'Ambiente, un evento internazionale che unisce i vari Paesi della terra nello sforzo di preservare l'ecosistema naturale. La Giornata Mondiale dell'Ambiente è stata istituita dall'Assemblea Generale dell'ONU nel...

Tremendo all'asilo

Buongiorno, sono la mamma di un bambino di poco più di 4 anni che frequenta il primo anno d'asilo. Al primo colloquio di novembre i maestri hanno detto che è uno molto sveglio ma "da contenere". È infatti molto vivace...

L'attività motoria per pazienti psichiatrici

Le patologie psichiatriche più gravi, come la depressione maggiore, la schizofrenia e i disturbi bipolari, beneficiano degli effetti dell’attività motoria. Affinché questa attività possa diventare una consuetudine quotidiana del paziente, è bene che i luoghi deputati alla cura e alla...

#imiei 10 libri

Sono aperte le votazioni on line per portare in classe i titoli dei libri contemporanei più amati dai ragazzi. Con la pubblicazione del bando e l'apertura della piattaforma on line per esprimere il proprio voto entra nel vivo il concorso...

L'apprendimento della lettura nei bambini

Uno studio compiuto dai ricercatori dell’Università di Malaga, in Spagna, ha voluto indagare il peso esercitato da alcune competenze cognitive, quali la consapevolezza fonologica, la memoria fonologica e la denominazione rapida automatizzata, sull’apprendimento della lettura nei bambini spagnoli della prima...

Le basi dell'imitazione neonatale: una ricerca

I risultati emersi da un recente studio pubblicato su Current Biology mettono in discussione le precedenti teorie sull'imitazione dei neonati, dando supporto alle prime tesi di Piaget che sosteneva che tale capacità viene raggiunta dal bambino non prima degli 8-9...

Le competenze per imparare nel corso della vita: una ricerca in Austria

Le competenze che consentono di imparare nel corso della vita, ovvero l’imparare ad imparare, sono importanti nella società odierna caratterizzata da frequenti e rapidi cambiamenti. L’abitudine ad apprendere e la motivazione a farlo diventano fondamentali per aprirsi al mutevole mercato...

20 giugno: Giornata Mondiale del Rifugiato

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che da oltre dieci anni ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta ai più, di questa particolare categoria...

Io, tu, noi: il Corpo, unicità della persona, nell’incontro con l’altro

La corporeità è il luogo della differenziazione fra il sé e l’Altro, la prima espressione della singolarità. Essa caratterizza in maniera originale la persona e rende possibile l’incontro con altre singolarità-corpo. L’incontro con l’Altro è un incontro di corpi: ogni...

Una ricerca sulla generosità dei bambini

Uno studio, condotto in una scuola dell’infanzia di Pechino dai ricercatori cinesi (Accademia Cinese delle Scienze di Pechino, Università di Chengdu e Università Tsingua di Pechino) e danesi (Università di Aalborg), ha indagato la generosità dei bambini di cinque anni...

Le cattive abitudini dei bambini italiani. I risultati di un'indagine

In Italia, sono oltre uno su cinque i bambini che non fanno nessuna attività fisica nel tempo libero (il 23%). E circa 1 su 10 addirittura non la pratica neanche a scuola (l’11%), per mancanza di spazi attrezzati o perché...

L'influenza del denaro sulle relazioni: la psicologia della coppia fra indigenza e agiatezza

Il denaro è un fattore importante che incide frequentemente sulle relazioni interpersonali, ipotecandole sovente positivamente o negativamente. Sembra che l’aspetto economico condizioni anche le relazioni affettive. Uno studio recente condotto dai ricercatori cinesi (Università di Pechino e Università Cinese di...

Gli effetti della voce della madre sul bambino

Una delle voci più importanti che il bambino ascolta fin dai primi giorni di vita è quella della madre. L’ascolto di tale voce riveste un notevole ruolo per la sua crescita. Il piccolo diventa sensibile ad essa già nella vita...

I diritti dei bambini e degli adolescenti in Italia: il punto sulla Convenzione ONU

La fotografia delle persone di minore età negli ultimi 25 anni è profondamente cambiata: nel 1991 erano 11.222.308 (il 19,7% della popolazione), il tasso di natalità era di 9,79% (nati vivi per ogni 1000 residenti), grazie ai 556.000 nuovi nati...

Quel difetto di empatia, specchio dei tempi

Numerosi studi hanno messo in risalto il ruolo dei neuroni specchio nello sviluppo del sistema nervoso e in particolare nell’evoluzione dell’intersoggettività delle relazioni primarie tra la mamma e il bambino. Le emozioni, i sentimenti rappresentano le basi per una presa...

Il valore dell’errore nelle attività motorie e sportive

In ambito scolastico l'errore è spesso fonte di ansia e stress per gli alunni, può essere una delle cause che porta all’insuccesso; anche gli studenti migliori non di rado hanno paura di commettere errori. D’altra parte per gli insegnanti non...

Riflessioni di un supervisore del tirocinio

Egregio Ministro Giannini, sono Myriam Perseo, utilizzata da diversi anni in qualità di supervisore del tirocinio nel Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria di Cagliari. Utilizzata in questi anni perché ritenuta “utile” al Corso che forma e abilita  i futuri...

La diffusione delle droghe tra i giovani

I dati del CNR di Pisa pubblicati sul Libro bianco della legge sulle droghe, presentato a Roma nei giorni scorsi, evidenziano come i giovani assumono le droghe senza conoscerle e distinguerle. Secondo lo studio, condotto nel 2015 da Espad Italia...

Miur: finanziati 58 laboratori territoriali

I Laboratori Terrritoriali sono laboratori promossi da partenariati innovativi tra scuole e attori del territorio e aperti anche a quest'ultimo. Si tratta di spazi innovativi in cui gli studenti, e non solo, potranno sviluppare competenze e avvicinarsi concretamente all'innovazione attraverso...

Hello Harry! Hi Benny!

Gabriella La Rovere HELLO HARRY! HI BENNY!La corrispondenza tra una ragazza autistica e il suo amico immaginario come nuovo metodo educativo Mursia, Milano, 2016 pag. 230, 15 Euro

Depressione e prestazioni sportive

La depressione rappresenta uno dei disturbi psicologici – psichiatrici più ingravescenti, in quanto annulla la gioia di vivere, elimina il desiderio di fare qualunque cosa. Da sempre le scienze della mente sono impegnate nel capire come la depressione possa invalidare...

Educazione sentimentale a scuola

La proposta di legge ha cominciato il suo iter alla Camera il 27 giugno e porta la firma, tra gli altri, della deputata Celeste Costantino. Il progetto di legge, come riferisce la stessa parlamentare, nasce già nel 2013 dall'urgenza di...

Intelligenza musicale e abilità correlate

Pur essendo un campo di ricerca relativamente giovane, gli studi sull’apprendimento musicale negli ultimi anni si stanno indirizzando verso la ricerca delle correlazioni fra musica e lo sviluppo di abilità cognitive, con lo scopo di un ripensamento e di una...

L'eroe postmoderno secondo le serie TV

Le serie TV (Twin Peaks, Lost, House of Cards, ecc) ci mostrano personaggi imprevedibili che coinvolgono gli spettatori sulla sfera affettiva, emotiva e cognitiva facendo emergere spesso forti dinamiche di violenza e di potenti conflitti distruttivi. I format di successo...

I bambini e la paura del vuoto

Una delle attività che i bambini fin da piccoli fanno è quella di scendere/saltare da una certa altezza. Infatti, si lanciano giù da una sedia, dopo essere saliti su di essa, o scendono da uno scivolo, dopo che sono arrivati...

Per chi va al nido più opportunità nello studio

A parità di capitale culturale, chi va al nido ha maggiore propensione a terminare il percorso scolastico, arrivando al diploma e proseguendo anche con l'università. E' quanto emerge da una ricerca condotta da Valerio Belotti, docente di Politiche per l'infanzia...

Fimp in campo per adesione vaccini in Italia

Il calo delle coperture vaccinali nel nostro Paese, come altrove, rischia di far riemergere malattie infettive superate e il permanere di altre patologie evitabili con il vaccino. In questa difficile realtà, ogni istituzione è chiamata a svolgere il proprio ruolo...

L’Orienteering, un’attività sportiva per l’inclusione e l’apprendimento di alunni con disabilità

L’articolo esplora la pratica sportiva dell’Orienteering quale esperienza didattica che può favorire l’emergere di capacità individuali e sociali altrimenti inesplorate in ambito scolastico, dando origine a interessanti percorsi di inclusione e autonomia per gli alunni con disabilità, anche di quelli...

In crescita i giovani europei che studiano per imparare un lavoro

Dei 22 milioni di studenti europei che frequentano le superiori, quasi 11 milioni sono iscritti in un istituto di formazione professionale (ovvero il 48%). Secondo i dati appena pubblicati da Eurostat, riferiti al 2014, in 12 Stati membri dell’Unione europea questa...

Riflessioni sulla società che cambia

Per lo psichiatra Vittorino Andreoli nelle nostre società occidentali sono stati consumati, se non distrutti, alcuni principi che erano alla base della nostra civiltà. In una intervista lo psichiatra sostiene che non esiste più l'applicazione dei principi morali, domina la...

La salute mentale dello sportivo: il ruolo psicoeducativo dell'allenatore

Gli sportivi che hanno raggiunto delle notevoli performance, sia negli sport individuali che in quelli di squadra, sono sottoposti ad una serie di sollecitazioni psichiche che, sovente, incrementano il livello di stress e ciò può determinare la comparsa di disturbi...

Ballo per tutti, disabili e non, con la danceability

Spopola in mezzo mondo la Danceability, una tecnica artistica che consente a tutti i disabili, fisici e mentali, di ballare. Sperimentata per la prima volta da un professionista italiano trapiantato negli USA, Alito Alessi, questa disciplina permette a persone con handicap...

Il rifiuto della maternità: animali domestici al posto dei figli

“Nella mia vita ho abortito tre volte. Un figlio sarebbe stato solo un disastro per la mia carriera”. Dopo l’attrice hollywoodiana Jennifer Aniston, adesso è Marina Abramović, l’eclettica artista serba di fama internazionale, a difendere orgogliosamente, in un’intervista alla stampa tedesca...

Effetti della legalizzazione della cannabis negli USA

Negli USA la legalizzazione della marijuana è riuscita laddove mezzo secolo di proibizionismo aveva sempre fallito. Il sì alla cannabis di gran parte degli stati americani ha infatti ridotto di molto i profitti dei cartelli della droga messicani. Come confermano...

La Lombardia riconosce la LIS come lingua a tutti gli effetti

La Lombardia riconosce la LIS, nelle sue varianti compresa quella tattile, come lingua a tutti gli effetti. Il Consiglio regionale, infatti, ha approvato la legge volta a promuovere l’inclusione e l’integrazione sociale delle persone sorde, sordocieche, con disabilità uditiva o...

Ipertensione e attaccamento insicuro

L’ipertensione è uno dei maggiori fattori di rischio cardiovascolare nell’età adulta. Frequentemente, i pazienti affetti da ipertensione mostrano una scarsa tolleranza allo stress, connesso alle attività quotidiane. Inoltre, gli individui che presentano un attaccamento insicuro, durante l’infanzia, hanno un’alta reattività...

Sempre più minori non accompagnati chiedono rifugio in Italia

Aumentano notevolmente i minori stranieri non accompagnati accolti nei progetti dello SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), passati dai 1.142 nel 2014 ai 1.640 nel 2015. Si tratta quasi esclusivamente di maschi, pari al 99,8% del totale.

Giovani inglesi pentiti di aver intrapreso l'Università

Oltre 1/3 dei Millennials inglesi che sono andati all’università rimpiange di averlo fatto. I giovani di età compresa tra 25 e 35 anni hanno, infatti, dichiarato di essere a un punto davvero critico della loro vita. Da un lato, sono strozzati...

Neet, un pessimo record italiano

In Europa sono 5 milioni i giovani fra 20 e 24 anni che non studia né lavora e l’Italia è la più grande fabbrica della cosiddetta “generazione Neet”. Secondo Eurostat, infatti, nel 2015 il 31,1% degli italiani tra 20-24 anni era un...

La Grecia assume più insegnanti per l'istruzione dei bambini rifugiati

“L’inclusione di tutti i bambini rifugiati nel sistema scolastico pubblico avrà inizio nel mese di settembre“, ha dichiarato il Primo Ministro greco Alexis Tsipras. Saranno assunti circa 800 insegnanti per soddisfare le esigenze supplementari del nuovo anno accademico.

Giovani disabili sterilizzate con l'assenso dei genitori: polemica in Spagna

Se ne parla poco, ma in Europa sono numerose le giovani disabili sottoposte alla sterilizzazione forzata. Su questa pratica violenta, che per paura di gravidanze indesiderate viene, purtroppo, spesso sollecitata dagli stessi familiari, è in atto in Spagna un duro...

La psicologia dell'infortunio nello sport

Gli infortuni sono considerati un inevitabile prodotto della partecipazione alle competizioni sportive. Sono stati proposti diversi modelli concettuali che spiegano le reazioni psicologiche degli atleti ai loro infortuni. Fra di essi, è da menzionare la teoria del lutto, secondo la...

Un Kid Didattico su cambiamenti climatici e migrazioni ambientali

Nell'ambito del progetto S.A.M.E. WORLD (www.sameworld.eu) è stata realizzata una pubblicazione on line destinata gratuitamente agli insegnanti nell'ambito dell'educazione globale per l'Anno Europeo dello Sviluppo 2015. Si tratta di un progetto europeo indirizzato alle scuole, che si pone l'obiettivo di trasmettere...

Terapia del sorriso, giovani Patch Adams negli ospedali italiani

"Una risata può avere lo stesso effetto di un antidolorifico: entrambi agiscono sul sistema nervoso anestetizzandolo e convincendo il paziente che il dolore non ci sia..." . Secondo il celeberrimo medico statunitense e padre della clownterapia Patch Adams, la "Terapia...

Il debito etico dopo il terremoto

Un articolo interessante sul Corriere della sera di G. Fontana del 27 agosto  ("Le foto del dolore altrui sono un debito etico") pone in risalto come l'informazione diventi il banco di prova importante  di una coscienza individuale e sociale sopita...

L'anno che verrà

È ormai imminente l'avvio del nuovo anno scolastico. La sede in cui dovrò prestare servizio è quella dell'anno scorso: dista pochi chilometri dal luogo in cui attualmente abito ed è un ambiente, tutto sommato, vivibile e pacifico. Almeno per il...

Come il cervello elabora i numeri. Una ricerca italiana

Come funziona negli esseri umani il “senso del numero”, la capacità di fare stime rapide della quantità di oggetti in un ambiente e di pianificare e svolgere sequenze di azioni? Un passo avanti nella conoscenza del tema è fornito dalla...

Agraria, aumentano gli iscritti all'università

Il rapporto ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) riporta anche per il 2015-2016 di un aumento delle iscrizioni alla facoltà di agraria, che si attestano intorno al 3,4% degli immatricolati totali, contro il 2,2% di...

Fatti e curiosità sulla scuola nel mondo

Siamo prossimi all'inizio della scuola ed è curioso scoprire come funzionano le scuole nel resto del mondo. La comparativa è di idealo.it, mentre i fatti curiosi e divertenti sui modelli scolastici nel mondo sono dalla giornalista Olga Mecking e da un...

Il concetto di paradigma nella ricerca

Storicamente il concetto di «paradigma» assume un ruolo significativo nel XIX secolo quando Thomas Kuhn, con il suo La struttura delle rivoluzioni scientifiche (1962), reimpostò il dibattito sulla natura della scienza e del progresso scientifico. Semplicisticamente ed enumerativamente il concetto...

Le terapie efficaci quando l'ADHD è associata alla dislessia

La capacità di lettura è un’abilità estremamente complessa. In essa si possono evidenziare due processi importanti, ovvero il riconoscimento della parola e la comprensione del suo significato. Quando imparano a leggere, i bambini utilizzano una metodologia che prevede dapprima il...

La Classifica mondiale delle migliori Università

Il Massachussett Institute of Technology MIT domina la tredicesima edizione del QS World University Rankings riconfermandosi la migliore Università al mondo per il quinto anno consecutivo. L’ Università di Stanford guadagna il secondo posto mentre Harvard scende al terzo e l’Università di...

MeteoHeroes: piccoli eroi in aiuto del pianeta Terra

Approda negli store digitali (Apple e Play store) MeteoHeroes la prima app/gioco tutta italiana dedicata all'ambiente partendo dall'educazione alla meteorologia. Pensata e rivolta ai bambini dai 4 ai 10 anni, MeteoHeroes è una straordinaria avventura per imparare l'importanza che ha...

E.P. Educatore Professionale

Francesco Crisafulli (a cura) E.P. Educatore Professionale Maggioli, Rimini, 2016 pag. 354, 30 Euro

Riparte la scuola ma su molte cattedre siede un supplente

I primi ragazzi sono entrati nelle aule ma la confusione regna sovrana nelle scuole italiane. Un posto su tre messo a concorso docenti non verrà mai assegnato. Il numero di vincitori è inferiore a quello dei posti messi a bando...

Come limitare i capricci di mia figlia

Salve, sono la mamma di Carla, 3 anni e Marco di 9 mesi. Io e mio marito nelle ultime due settimane stiamo impazzendo a causa delle reazioni della nostra bimba. Carla è una bimba intelligente, vivace sia motoriamente che nel...

Diario di un maestro

All'inizio di ogni anno scolastico, si rinnova l'abitudine (quasi fosse un rito propiziatorio) di rivedere, con sommo diletto personale, lo sceneggiato televisivo "Diario di un maestro", prodotto nel 1972 da Mamma Rai, che all'epoca assolveva ad un'importante funzione pedagogico-culturale.

Mediazione sociale e comunitaria: per un’educazione alla cittadinanza attiva

L’articolo esplora la possibilità di applicare i principi della mediazione al di fuori di una dinamica tra due configgenti singoli, in un contesto comunitario dove gli attori sono inseriti in una cornice d’interazioni sociali. Dopo aver inizialmente provveduto a definire...

Aylin l'ondina ritrova la sua verità

Giorgia Angela Piazzolla Aylin l'ondina ritrova la sua verità Leggere Per Cambiare ed., Osimo (AN), 2016 pag. 56, 12 Euro

La percezione della relazione insegnante - alunno

L’importanza della qualità della relazione fra insegnante e alunno, come fattore determinante il benessere dello studente, è cosa documentata da tempo. Gli studenti nel primo ciclo dell’istruzione (scuola primaria e scuola secondaria di primo grado) passano circa 7751 ore con...

Sillabe globali per leggere e scrivere

Giovanni Meneghello e Claudio Girelli SILLABE GLOBALI PER LEGGERE E SCRIVEREPromuovere la letto-scrittura nella scuola primaria La Scuola, Brescia, 2016 pag. 160, Euro 12,50

Nasce la rete europea per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità intellettiva

Oggi 29 settembre viene presentato a Roma il progetto Erasmus+ “OMO – On my own … at work”. Si tratta di un’iniziativa molto innovativa nata 2 anni fa con lo scopo di promuovere l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità intellettiva, attraverso tirocini mirati...

I colori di Giocampus hanno acceso lo stadio Tardini di Parma. Una grande festa per tutte le generazioni

Sabato 1 ottobre dalle ore 9.00 per tutta la mattina lo stadio Tardini di Parma si è riempito di sorrisi e allegria con circa 600 bambini, tante famiglie, cittadini e ospiti del mondo dell’alimentazione e dello sport. Tutti i protagonisti...

Marmocchi musicali: musica per il mondo della scuola

E' arrivato  "Marmocchi musicali" , il disco con tante nuove idee per il mondo della scuola a cura di Salvo Russo. Questo disco, spiega il musicista partenopeo, è frutto di un meraviglioso viaggio condiviso nel tempo con migliaia di bambini, genitori, insegnanti, educatori e raccoglie alcuni...

Relazionarsi con i bambini: piccole strategie educative

Relazionarsi con i bambini non è sempre facile. Bisogna avere interesse a farlo e, soprattutto, molta pazienza. A questo riguardo, si illustreranno alcuni consigli utili a far sì che questa relazionalità, soprattutto fra genitori e figli, possa essere il più...

Rendere generativo il lavoro sociale

Luciano Pasqualotto RENDERE GENERATIVO IL LAVORO SOCIALE Guida per operatori ed amministratori locali La Meridiana, Molfetta (BA), 2016 pag. 92, 14,50 Euro

La memoria sociale ha un circuito dedicato

Il premio Nobel Susumu Tonegawa e il suo gruppo di ricerca dell'MIT di Boston hanno scoperto il circuito nervoso responsabile della formazione e della conservazione delle memorie con valenza sociale. Il circuito collega due centri del cervello emotivo, l'ippocampo e...

La valenza educativa del gioco

In una società come la nostra attenta e orientata verso la prestazione i genitori dedicano poco tempo a giocare con i loro figli. E' quanto emerge dall'analisi  della terapeuta Anna Di Quirico che sottolinea come questo aspetto sia un problema...

Bimbi a lezione di empatia, per avere adulti più felici

L'empatia, cioè la capacita' di un individuo di comprendere in modo immediato i pensieri e gli stati d'animo di un'altra persona, è una dote cruciale nelle nostre vite e fondamentale per lo sviluppo dei più giovani. Tuttavia, l'empatia è in...

L'obesità infantile dipende anche dal reddito

Oltre al reddito, è la bilancia a misurare il gap ricchi-poveri. La conferma arriva dall’Inghilterra. Dove nei prossimi quattro anni, secondo un recente studio dell’Obesity Health Alliance, il tasso di obesità infantile aumenterà tra le classi meno agiate e diminuirà tra...

Educatori di professione oggi

Luciano Pasqualotto (a cura di) EDUCATORI DI PROFESSIONE OGGILetture oblique dell'esperienza e orientamenti per il futuro Unicopli, Milano, 2016 pag. 140, 13 Euro

La precoce scadenza delle competenze educative

Il rischio di sentirsi a posto o meglio di sedersi su un posto di lavoro sicuro, in ambito educativo, nasconde varie insidie. Ci sentiamo onnipotenti e indispensabili? Vedendo i notiziari estivi con arresti di "cattive maestre" la domanda sorge spontanea:...

Il pianto degli adulti: correlazione fra attaccamento e tendenza al pianto

Una manifestazione emotiva che caratterizza l’uomo è il pianto. Esso compare precocemente nelle prime fasi della vita e accompagna l’individuo nel corso della sua esistenza. Chiaramente si nota una differenza nella frequenza del pianto fra bambini e adulti. Una certa...

Il disturbo specifico dell’apprendimento musicale: l’Amusia

Lo studio dei disturbi dell’Apprendimento (DSA) è stato orientato principalmente ai deficit in competenze di base dello studente: lettura (Dislessia), scrittura (Disgrafia) e capacità di calcolo (Discalculia), talvolta trascurando altri disturbi specifici non meno insidiosi e sommersi come l’Amusia. L’obiettivo...

Come ci si adatta a vivere in modo disonesto

È possibile che il cervello si adatti a comportamenti via via più scorretti? Secondo una ricerca effettuata al Dipartimento di psicologia sperimentale dello University College of London (UCL) e ora pubblicata su Nature Neuroscience, le persone che agiscono in maniera disonesta...

Il nostro cervello si completa dopo la nascita

Nel cervello umano alcuni neuroni viaggiano verso la loro destinazione finale anche dopo la nascita. In particolare i neuroscienziati della University of California a San Francisco hanno scoperto che una popolazione di neuroni di tipo inibitorio migrano verso il lobo...

In classe per imparare sempre

C'è sempre un motivo per imparare, per mettersi in gioco, per guardare oltre le apparenze e tentare di scoprire negli alunni più fragili un mondo nuovo che spesso si chiude alla realtà negando il contatto, il dialogo, la condivisione. Non...

Correlazioni tra autismo e motricità

Nei bambini affetti dai disturbi dello spettro autistico spesso compaiono alterazioni della funzione motoria, che si palesano in disturbi dell’andatura e in difficoltà motorie negli arti superiori. In questi piccoli pazienti le alterazioni motorie non sono state indagate finora a...

Evidenze di capacità cognitive fin dai primi mesi

Dopo secoli di considerazioni sui neonati e il loro sviluppo mentale, la ricerca sullo sviluppo cognitivo ha dimostrato l’esistenza di notevoli capacità cognitive nei bambini, già nei primi mesi di vita. Grazie a tecniche di brain imaging non invasive è stato...

Toscana: Scuole e genitori per la sicurezza dei bambini a tavola

Ogni anno in Italia muoiono circa 50 bambini per l’ostruzione delle vie aeree, in media uno a settimana, come ci ricorda la Società Italiana di Pediatria (SIP). La responsabilità è di alcuni cibi all'apparenza innocui, ma potenzialmente dannosi per un...

Emozioni e attività motorio - sportive

Cambiare stile di vita non è affatto facile, soprattutto quando si tratta di modificare delle abitudini inveterate. Uno dei problemi maggiori nei Paesi Occidentali è rappresentato dallo stile di vita sedentario. La sedentarietà è connessa con una serie di patologie...

Le lettere di Babbo Natale anche per i bambini italiani

Per il Natale 2016 potranno arrivare anche nelle case dei bambini italiani le lettere di Babbo Natale. In Lapponia è stato infatti riaperto l'ufficio postale di Babbo Natale ed hanno ufficialmente comunicato che anche i bambini italiani potranno ricevere una...

StC e Treccani presentano l'Atlante dell'infanzia

A pochi giorni dalla Giornata mondiale dell'infanzia verrà presentanto il 16 novembre in anteprima l'Atlante dell'Infanzia in Italia di Save the Children, pubblicato quest'anno per la prima volta da Treccani e diffuso in libreria.

20 novembre: giornata dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

"Nonostante gli enormi progressi fatti dall’approvazione della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza, nel 1989, i diritti di milioni di bambini vengono ancora oggi quotidianamente violati". Lo dichiara l'Unicef in vista della Giornata mondiale dell’infanzia che si celebra il 20...

La paura della matematica: ipotesi relative alla sua origine

L’ansia relativa alla matematica si può definire come un’apprensione ed una paura che l’individuo sviluppa nei confronti della matematica. Livelli molto alti di ansia per la matematica hanno delle ripercussioni negative sulla vita quotidiana delle persone. Per esempio, possono far...

Troppo rumore in classe peggiora la pagella

Studenti smemorati, con scarse abilità di linguaggio e di comprensione. La colpa potrebbe non essere solo dei ragazzi, ma del rumore scolastico. Il continuo brusio, lo stridere del gesso sulla lavagna, le sedie e i banchi che strisciano sul pavimento:...

Il filo di Arianna a scuola

Le certificazioni degli alunni con problemi cognitivi e comportamentali sono aumentate nel corso degli anni, ci troviamo di fronte a sigle che cercano di definire, includere, categorizzare difficoltà più o meno latenti e radicate che etichettano il processo di apprendimento...

Punire non serve a nulla

Riprende la Scuola Genitori, l'appuntamento del CPP - Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti - che continua a crescere e che quest'anno coinvolgerà 13 città d'Italia. Per imparare ad aiutare i figli a diventare grandi. E per...

Maschile e femminile, nessuna concessione alla violenza

Le differenze di genere, un tempo molto radicate nella cultura, sono ancora oggetto di fenomeni estremi come il femminicidio. Ognuno di noi nelle prime fasi di sviluppo embrionale è un essere indifferenziato, l'orientamento sessuale nella gestazione è affidato alla casualità...

Sviluppare la creatività per essere meno virtuali e crescere meglio

Raccontare storie ai piccoli, come un tempo si usava, può diventare un orientamento etico e pedagogico molto importante. In una società dove le relazioni hanno perso il loro profondo significato perchè spesso dipendenti dalla virtualità e dalle immagini, essere creativi...

Obesità della madre e sviluppo psicosociale del bambino

L’eccesso ponderale determina delle conseguenze negative per la salute. Infatti, questa condizione può divenire un fattore di rischio che predispone all’insorgenza di malattie cardiovascolari e metaboliche. La presenza di eccesso ponderale (sovrappeso ed obesità) è nella popolazione adulta del 36%...

Quali sono i problemi psicologici più frequenti nei bambini?

Fino a non molto tempo fa si pensava che i disturbi psicologici non comparissero prima dell’adolescenza, ora invece è universalmente riconosciuto che molti dei problemi psicologici di un adulto hanno avuto il loro inizio da bambini. Ma quali sono i...

ICF-Dipendenze: per una riabilitazione basata sulle evidenze

Il Piano d’indirizzo per la riabilitazione, approvato dalla Conferenza Stato-Regioni il 10/02/2011, rappresenta ad oggi il più recente riferimento ufficiale in tema di riabilitazione. In questo articolo si mostra come il documento possa essere applicato nella riabilitazione delle dipendenze patologiche;...

3 dicembre: giornata internazionale delle persone con disabilità

Abbattere le barriere. Non solo quelle architettoniche, ma anche e soprattutto quelle culturali e sociali che ostacolano l’integrazione delle persone con disabilità. E’ questo il nobile obiettivo per cui ogni anno, il 3 dicembre, si celebra la Giornata Internazionale delle...

Il linguaggio nelle relazioni familiari: uno studio belga

Le ricerche di psicolinguistica hanno rivelato che le parole che si utilizzano nella comunicazione riflettono la psicologia, le emozioni, l’identità sociale e lo stile cognitivo di chi parla. Nel linguaggio comune si usano i pronomi personali o gli aggettivi possessivi...

Bimba splendida con crisi isteriche

Vi scrivo perchè vorrei capire meglio mia figlia di 21 mesi. Tengo a dire che è una bimba adorabile, simpatica, intelligente e piena di energia (non sta ferma un secondo). Fino a qualche mese fa, però, faceva l'isterica per un...

Dal diario di Linda

Salve caro diario e buongiorno a tutti voi, amici lettori. Ho deciso di rendere pubbliche queste pagine per raccontare la mia storia. Mi presento brevemente: mi chiamo Linda, ho undici anni e frequento la classe prima media. Abito con i miei...

L’impatto dei web-tutorial sull’apprendimento a distanza

Gli studi sulla didattica della formazione a distanza hanno seguito l’andamento e lo sviluppo delle tecnologie, dalla corrispondenza, alla radio, alla tv, al computer. Oggi che l’attenzione è centrata sul processo, non sfuggono all’osservatore nuove pratiche di condivisione del sapere...

Da Fondazioni 3,5 mln contro povertà infantile e dispersione scolastica

Risorse a disposizione per le scuole e le associazioni per combattere la dispersione scolastica e la povertà educativa. Le mettono sul piatto le Fondazioni bancarie, riunite nell'Acri, che hanno siglato un'intesa col Governo per costituire un fondo a livello nazionale...

Uno studio dimostra che la spiritualità attiva nel cervello i centri del piacere

Al pari dell’amore, del sesso, dei giochi d’azzardo, della droga e della musica, anche le esperienze religiose e spirituali danno piacere. In particolare, attivano il sistema di ricompensa, ovvero quelle aree del cervello che evocano sensazioni piacevoli in risposta a...

Quando gli stereotipi vanno in conflitto tra loro

Per stereotipo possiamo intendere un concetto stabile sull’interpretazione della realtà che un individuo costruisce mentalmente al di là della sua esperienza diretta o conoscenza personale. Gli stereotipi consentono di suddividere gli altri, che compongono l’ambiente sociale, in categorie, a cui...

Un Natale speciale, nel ricordo dello scrittore Corrado Alvaro

“Quando si parla di Calabria fra persone che la visitano, si sente dire che la cultura ha qui i suoi  fedeli appassionati in ogni più remoto villaggio.  Noi queste cose le sappiamo da sempre, ma è importante che altri le...

Nei bambini dislessici, il cervello si adatta con più difficoltà

La prestigiosa rivista Neuron ha appena pubblicato uno studio che finalmente getta luce sulle basi neurobiologiche della #dislessia. Lo studio, condotto da un gruppo di neuroscienziati del MIT di Boston guidati da John Gabrieli, indica che i circuiti nervosi dei bambini e degli adulti affetti da dislessia si adattano...

Il nostro saluto a Zygmunt Bauman

Ieri, 9 gennaio 2017, ci ha lasciati Zygmunt Bauman che abbiamo avuto il piacere di incontrare personalmente al Convegno di Verona del Gennaio 2016. Il suo pensiero e le sue parole, lucide e profetiche, ci accompagneranno ancora per lungo tempo.   Qui è...

Le scelte sociali dei bambini

Che cosa spinge a preferire una persona piuttosto che un’altra con cui avere dei rapporti sociali? Le interazioni sociali, che contraddistinguono la vita quotidiana, dipendono dalle percezioni che si hanno degli altri individui. Queste percezioni generano le impressioni, che a...

Medicina delle migrazioni

Condividere alcune acquisizioni indispensabili per ridurre barriere conoscitive, relazionali, organizzative e favorire un reale esercizio del diritto alla salute per i cittadini non italiani presenti, a qualsiasi titolo, nel nostro Paese. La Caritas di Roma ha organizzato il XXV Corso...

La tradizione di ricerca positivistica

L’Europa, da metà Ottocento ai primi del Novecento, è interessata da una forte crescita demografica e da una riduzione del tasso di mortalità. Giocano un ruolo incisivo in questo fenomeno le grandi opere di miglioramento igienico delle città unite ai...

Cyberbullismo

Sul fronte delle iniziative di sensibilizzazione, la nota campagna di prevenzione itinerante della Polizia Postale e delle Comunicazioni contro il cyberbullismo, "Una vita da Social", è stata selezionata dalla Commissione europea tra 280 progetti, mirati ad elevare le competenze digitali...

In arrivo molte novità per alunni ed insegnanti

Dalla riforma degli asili nido e degli asili alle modifiche della Maturità, dalle nuove regole per l'abilitazione alla cattedra alla promozione del diritto allo studio e della cultura umanistica. Primo via libera in Consiglio dei ministri a otto decreti legislativi...

La valenza formativa dell’interazione corpo-movimento-ambiente di apprendimento

Nell’ambito del contesto formativo scolastico, il dualismo cartesiano mente-corpo ha condizionato la riflessione scientifica per tanto tempo determinando una preminenza dell’intellettualismo e dell’astrazione  a scapito della corporeità e del movimento. Lo scopo dell’articolo è di rivalutare corpo e movimento, secondo...

Alterazioni delle funzioni cognitive e psicopatologia

Una caratteristica comune di molti stati psicopatologici, come le sindromi ansiose, le sindromi depressive, le sindromi psicotiche croniche, le dipendenze patologiche, è l’associazione con un deterioramento delle funzioni cognitive, che ha un’importanza notevole sia sull’insorgere della malattia che sul mantenimento...

Storia di una Storia

Ogni storia, che sia vera o del tutto inventata, prende la sua forma definitiva nella mente di chi la scrive. E come ogni mente è diversa dalle altre, così lo sono le storie che queste menti raccontano. Seppur alcune sembrano...

I luoghi, la memoria, il tempo

Gli eventi drammatici di questi ultimi giorni ci impongono una riflessione. La memoria degli uomini è stata sempre legata ai luoghi nei quali la storia personale si è radicata e sviluppata. Ma spesso gli uomini dimenticano, sbagliano, non imparano dagli...

Disabili a scuola: un decreto che non convince

La riforma del sostegno agli alunni disabili non sembra nascere sotto una buona stella. La delega sul decreto attuativo della Legge 107/15, sulle nuove norme in materia di valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo ed esami di Stato...

La particolare vulnerabilità dei migranti disabili

"I migranti disabili non hanno lo stesso accesso degli altri richiedenti asilo ai servizi nei centri di accoglienza in Grecia". E con "altre migliaia di profughi sono esposti alle temperature rigide" invernali. Lo denuncia Human Rights Watch in una relazione...

Bullismo, Zanardi testimonial per Telefono Azzurro

Dopo Arisia e Totti, arriva Alex Zanardi, il grande campione paraolimpico, a dire un forte "no" al bullismo, prestando il proprio volto e la propria voce alla campagna di Telefono Azzurro "Non stiamo zitti". E lo fa con un messaggio...

La Giornata della memoria raccontata ai bambini

Un libro, un orsacchiotto di peluche, una scatola e qualche altro semplice oggetto, una voce narrante e un pubblico di piccoli alunni di classe seconda: sono bastati questi elementi per celebrare la Giornata della memoria nell’Istituto Comprensivo “F. Sofia Alessio-N.Contestabile”...

Pregiudizi sociali e lavoro di gruppo

Il lavoro di gruppo è, spesso, necessario nelle contestualità contemporanee. Quando si lavora in gruppo si possono verificare due fenomeni sociali, ovvero la facilitazione e l’inerzia sociale. Attraverso la facilitazione sociale, le performance del singolo migliorano quando lavora con gli...

L'educazione sessuale riduce davvero le gravidanze inattese

La Danimarca è al primo posto tra i paesi nordici per uso di contraccettivi. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Acta Obstetricia et Gynecologica Scandinavica, nel 2013 il 42% delle danesi ha usato anticoncezionali prescritti da un medico. Seguono...

Il furto della felicità

Nei giorni scorsi un giovane trentenne friulano si è suicidato lasciando una lettera in cui affiorano parole pesanti come macigni. Un testamento spirituale di accusa contro l'intera società che interroga senza porsi domande e nega la speranza del futuro a...

Coppie di ragazzi con sindrome di Down ci raccontano cos’è l’amore

Agnese e Nicolò stanno insieme da quasi un anno. Matteo e Giulia da 4 anni e 5 mesi. Orazio, di Giulia, ama “la sua spontaneità, il suo modo di parlare, gli occhi e…insomma un po’ tutto“. Mentre a Paolo di...

Amore e dipendenza patologica: i risultati di una ricerca

Secondo le classiche teorie comportamentiste, un comportamento può essere ripetuto e appreso a seconda delle conseguenze che esso produce (condizionamento operante). In altre parole, se la condotta incrementa il senso di benessere essa viene replicata. Nelle dipendenze patologiche si crea...

La Didattica Mentalista nell’apprendimento musicale

Molti soggetti presentano difficoltà nell'intonazione corretta dei suoni. Come superarle? Quale posto ricopre l'educazione dell'orecchio nel sistema scolastico italiano? In questo articolo si cerca di rispondere a tali domande attraverso l'applicazione metacognitiva della Didattica Mentalista. Tale approccio, partendo dalla dimensione...

Bimbo di 5 anni con disturbi /difficoltà comportamentali

Marco ha 5 anni e come figura di genitore ha solo me (il padre ci ha lasciato appena scoperta la gravidanza). Fino ad un mese vivevamo con i miei genitori, ora viviamo io e lui poco lontano dai nonni.Marco con...

La differente percezione del clima motivazionale fra allenatori e giovani sportivi

Lo sport nell’età giovanile svolge un ruolo importante poiché ha dei riverberi positivi sull’intero sviluppo: agevola lo sviluppo cognitivo, motorio e sociale dei ragazzi. Inoltre, un buon livello di attività fisica nel corso dell’età evolutiva determina l’adozione di uno stile...

La valutazione autentica nelle attività motorie e sportive

Negli ultimi anni la ricerca scientifica internazionale ha evidenziato studi interessanti sul processo di apprendimento attraverso il corpo e il movimento ponendo la necessità di  approfondire la  riflessione sulle prassi valutative in ambito motorio, anche in riferimento agli elementi di...

L'esilio dell'eutanasia

La vita e la morte mai così vicine da toccarsi e darsi la mano, l'inizio precoce di una primavera nella quale volontà e responsabilità diventano emblemi di una terra di confine dove risvegliare idee sopite, in un ciclo temporale che...

Parte la campagna La felicità non ha peso

"L'anoressia è un disturbo del comportamento alimentare che può mettere a repentaglio la vita di chi ne soffre. Questa patologia si manifesta con il rifiuto di mantenere il proprio peso o con la paura di aumentare di peso, fino ad...

Oms: l'inquinamento uccide un bambino su quattro

L'inquinamento uccide un bambino su quattro. Lo documenta un rapporto dell'Oms appena reso pubblico, "Inheriting a Sustainable World: Atlas on Children's Health and the Environment". Ogni anno 1,7 milioni di bambini sotto i cinque anni muoiono perchè costretti a respirare...

Uteri in affitto e 8 marzo

Ci si vuol far credere normale che una donna affitti il proprio utero e porti avanti una gravidanza e un parto per conto di altri: di donne che non possono o non vogliono accollarsi la fatica, meravigliosa fatica quando segue...

Una ricerca chiarisce il ruolo del viso nella conoscenza dell'altro

I nostri comportamenti il più delle volte dipendono dalla nostra mappa cognitiva piuttosto che dalla realtà. Ogni individuo nel corso della sua biografia costruisce una sua idea del mondo che è frutto degli apprendimenti compiuti lungo il ciclo di vita...

E-Learning Institute: ICOTEA, accreditato al MIUR e specializzato nella formazione docenti

I vari documenti dell’Unione Europea sull’educazione e sull’istruzione mettono in evidenza l’importanza, per i docenti, di una formazione continua che consenta alla scuola di tenere il passo con la società che cambia. Ad oggi, infatti, la formazione iniziale universitaria dei docenti...

La fiaba di Pigiamino a Pois

Silvia Buda LA FIABA DI PIGIAMINO A POIS Europa Edizioni, Roma, 2016 pag. 46, 9,50 Euro

La noia, linfa segreta della creatività

I ritmi sempre più frenetici del mondo contemporaneo hanno determinato un nuovo concetto di tempo: non più una categoria che l’uomo gestisce e utilizza per i propri fini, ma piuttosto un vorace cavaliere oscuro che lo travolge e lo fagocita...

Quanto ne sappiamo sulle coccole ai nostri piccoli?

Forse è difficile da capire ma le sensazioni e le emozioni si vivono sin dalla nascita: il bambino di pochi mesi vive il contatto (carezza) della propria mamma come comunicazione del "ti voglio bene". Si capisce che non è la...

Studio di uno strumento musicale: motivazioni e pressioni sociali

La percezione sociale della musica a puro svago o a competenza specifica di pochi eletti sta facendo perdere nelle programmazioni educative le enormi potenzialità che tale sapere nasconde (Toto, 2016). Significativa è la constatazione che le ore riservate all’educazione musicale nella...

La percezione del corpo nell'adolescenza. Una ricerca tedesca

Avere coscienza del proprio corpo è un fattore importante per la costruzione del Sé e, quindi, per percepirsi come una persona con una propria identità personale e sociale. Questo processo avviene nel periodo adolescenziale, durante il quale le notevoli trasformazioni...

Giornata mondiale Sindrome di Down. La sfida dell'inclusione

Ricevere un’istruzione adeguata, trovare un lavoro, andare a vivere da soli. Ma anche uscire con gli amici, praticare sport, avere una relazione sentimentale, esercitare pienamente i propri diritti di cittadino. Aspetti importanti della vita di ciascuno di noi e bisogni...

Nasce la Piccola Scuola dell'Educazione Riflessiva

Con un incontro sul tema della valutazione, il prossimo 19 aprile si anaugura l'attività della Piccola Scuola dell'Educazione Riflessiva.  La Piccola Scuola nasce con il proposito di sostenere gli educatori nell'assunzione di una postura professionale incline alla riflessione, grazie alla quale...

Dall'Europa, una nuova strategia per accompagnare la disabilità

La nuova strategia dedicata ai diritti delle persone con disabilità nel Vecchio Continente punta alle capacità piuttosto che alla disabilità. I legislatori devono progettare leggi, politiche e buone pratiche che assicurino l’autonomia, l’accesso alle informazioni, all’istruzione e al lavoro di...

Arriva Julia: un nuovo muppet per spiegare l'autismo ai bambini

Nella settimana mondiale dell'autismo (dal 27 marzo al 3 aprile) arriva una sorpresa statunitense: si chiama Julia ed è una bambina autistica di 4 anni. Ha i capelli rossi, gli occhi verdi e un gran sorriso. La sua particolarità? E...

Una ricerca mette in discussione alcuni pregiudizi sugli anziani

La senescenza rappresenta l’ultima parte del ciclo di vita di un individuo, in cui avvengono cambiamenti a livello fisiologico, psicologico e cognitivo. Esistono alcuni pregiudizi relativi agli anziani. Fra i più diffusi se ne ricordano due: il primo asserisce che...

Quale percorso formativo per Insegnare Italiano a Stranieri L2?

Nell’ultimo periodo storico, la lingua italiana è profondamente cambiata. Lontana dalla forma aulica dei padri fiorentini, essa ha subito le influenze di un contesto politico, sociale e culturale in continuo mutamento. Il problema posto dalla crescente presenza sul territorio nazionale di...

Ebook gratuito su bilinguismo ed educazione bilingue

La Scuola di Inglese Open Minds a Milano ha raccolto temi e riflessioni sul tema del bilinguismo per rispondere alle domande più frequenti dei genitori sull’argomento Cesano Maderno, 31 marzo 2017 – La scuola di inglese Open Minds ha realizzato un...

I giovani chiedono all’UE di combattere povertà e populismo

Una migliore gestione dei rifiuti alimentari, un curriculum di storia europea concordata a livello internazionale per combattere il nazionalismo, e una migliore conoscenza dell’UE attraverso la creazione di una giornata per le scuole. Questi sono state le principali raccomandazioni dedicate ai...

Corso gratuito Bimbi sicuri

Skillin, con la collaborazione di Mano nella Mano e i suoi relatori Daniele Oxa e Srena Rabbai, sarà a Roma il 22 Aprile per il corso “BIMBI SICURI” . L'iniziativa ha lo scopo di offrire un servizio TOTALMENTE GRATUITO sulle tematiche...

Una richiesta di Raccomandazione ONU contro la maternità surrogata

Personalità politiche di diversi schieramenti, femministe, rappresentanti di diversi movimenti e associazioni, costituzionalisti, medici e donne, tante donne ma anche uomini, in occasione dell’incontro internazionale “Maternità al bivio: dalla libera scelta alla surrogata. Una sfida mondiale“, dello scorso 23 marzo, alla...

Un progetto a Milano contro la dispersione scolastica

Il 15% degli studenti italiani non finisce le superiori. Il fenomeno della dispersione scolastica nel nostro Paese, nonostante in forte calo negli ultimi anni, continua a essere preoccupante. E da noi la percentuale dei cosiddetti Early School Leavers è più...

Una ricerca chiarisce come i fattori emotivi condizionano i giudizi sociali

Nel giudicare gli altri un ruolo importante lo rivestono i fattori emotivi. Nel momento in cui siamo coinvolti emotivamente infatti tendiamo ad essere più veementi nella valutazione degli altri. 

MOOCs, Language Learning and Mobility - Conferenza Internazionale a Napoli

L’Università di Napoli l’Orientale e la Federazione Nazionale Insegnanti Centro di iniziativa per l’Europa (FENICE), quest’ultimo partner del progetto " MOOC per studenti universitari in Mobilità Europea" (MOVE-ME) finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+, vi invitano a partecipare alla Seconda Conferenza Internazionale...

La psicologia delle folle

Il recente fatto di cronaca in cui ha perso la vita un giovane che si trovava in una discoteca mi ha fatto riflettere sull'accaduto. Gustave Le Bon ha scritto oltre un secolo fa un libro ancora attuale (Psicologia delle folle)...

Inclusione sociale e principi di solidarietà: la scuola davanti alle sfide del presente

Leggere il presente attraverso la categoria della complessità è necessario, ma occorre anche interrogarsi su quale umanesimo si vada configurando, se e come i processi della vita sociale possano essere governati. A partire da una lettura ampia dello scenario attuale...

Premio nazionale Nati per Leggere VIII edizione

Il Premio nazionale Nati per Leggere annuncia i vincitori della VIII edizione che saranno premiati lunedì  22 maggio, alle ore 16,30, all’Arena del Bookstock Village del Salone Internazionale del Libro di Torino (quinto padiglione). Ospite d’onore della cerimonia finale sarà...

Gli orrori della rete

La nascita dei social network ha cambiato radicalmente la comunicazione consentendo in breve tempo la diffusione di notizie in ogni parte del mondo. La rete sociale si configura come una enorme ragnatela capace di connettersi e interagire nelle relazioni e...

Il mio registro rivestito di stelle

Tra cartaceo e digitale è passato anche questo anno scolastico. Ho voluto rinnovare l'aspetto del registro personale foderandolo di stelle, una carta natalizia senz'altro fuori tempo ma che forse ha la pretesa di far trasparire la luce del rinnovamento e...

Il ruolo dell'attività fisica nell'apprendimento, soprattutto a scuola

La dicotomia fra corpo e mente è da ascriversi alla filosofia di Cartesio. Secondo le teorizzazioni del filosofo francese, ogni uomo possiede due entità separate con differenti funzioni, ovvero il corpo che presiede al movimento e la mente che ha...

Colori di fine anno scolastico

Tempo di esami e di bilanci, di riflessioni e di ripensamenti, in una estate che tarda ad arrivare e si nasconde forse per paura di essere violata e posseduta senza riserve. I ragazzi sembrano abbastanza sicuri, salutandoli ho accarezzato qualcuno...

Master B.E.S. e Personalizzazione dell’Apprendimento

La Direttiva Ministeriale 27 Dicembre 2012 dichiara che “In ogni classe ci sono alunni che presentano una richiesta di speciale attenzione per una varietà di ragioni: svantaggio sociale e culturale, disturbi specifici di apprendimento e/o disturbi evolutivi specifici, difficoltà derivanti...

La gestione delle attività didattiche nei luoghi della cultura: l’educatore museale

    Fra le innumerevoli figure legate all’educazione, o più in generale ai mestieri che hanno una forte attinenza al mondo della cultura e della sua divulgazione, si affaccia formalmente nel panorama dell’UE la professione dell’Educatore Museale. L’occasione arriva con il bando...

La stella cometa

In una casa azzurra, con le finestre circolari e un grande giardino, abitava un bambino di nove anni dai capelli color del grano. Leo, così lo chiamavano tutti, si alzava sempre presto al mattino, beveva una tazza di latte con i corn-flakes e...

Autoregolazione, autoefficacia e co-regolazione nell'apprendimento

Diverse ricerche hanno messo in evidenza che spesso il successo scolastico dipende dalla capacità di autoregolarsi. In altre parole, per giungere ai traguardi di apprendimento lo studente deve monitorare, controllare e regolare la sua applicazione nello studio. L’autoregolazione ha un...

L’importanza della comunicazione nella didattica (parte I)

La necessità di accompagnare le conoscenze della propria disciplina con specifiche competenze comunicative e, più in generale, relazionali è un principio acquisito dalla didattica moderna. Tuttavia sul piano pratico non è raro incontrare docenti che non sono sufficientemente attenti a...

Approvata in Italia la legge contro il cyberbullismo

La legge contro il cyberbullismo in Italia è realtà. Approvata all’unanimità dalla Camera, dopo un iter durato ben tre anni, con 432 voti favorevoli e un astenuto, prevede novità importanti per la tutela dei minori che subiscono aggressioni e abusi via Internet...

Adolescenti, comportamenti antisociali e valori interpersonali: i risultati di una ricerca

I comportamenti antisociali sono caratterizzati da uno stile relazionale interpersonale che non è sintonico con i valori positivi di gruppo. Sovente le persone che manifestano questo tipo di comportamento, tendono a manipolare gli altri e ad ingannarli. Inoltre, mostrano mancanza...

Essere multitasking penalizza l'attenzione e la memoria

Nonostante gestisca un laboratorio di psicologia e neuroscienze alla Stanford University, in California, Anthony Wagner non ha mai posseduto uno smartphone. Ha comprato il suo primo telefono cellulare l'anno scorso, ma solo per essere raggiungibile da sua moglie. Questo comporta svantaggi e...

La triste classifica delle vittime innocenti

La sera del 22 maggio 2017, intorno alle 22.30, un uomo si è fatto esplodere alla Men Arena di Manchester, nel Regno Unito, poco dopo la fine del concerto della cantante statunitense Ariana Grande. Sono morte almeno 22 persone (tra...

Correlazione fra ansia da prestazione nei giovani sportivi e stile relazionale dell'allenatore

Gli allenatori hanno un ruolo determinante nell’ambito della motivazione e dell’emozioni provate dai giovani sportivi. L’ansia legata alla prestazione può essere definita come una caratteristica di personalità, che provoca uno stato di eccessiva attivazione emotiva sia prima che durante la...

730-2017 Detrazioni per le famiglie: cosa è utile sapere

Tempo di detrazioni e tempo anche di crisi in famiglia, alla ricerca della tale ricevuta o del tal scontrino che proprio non si trovano da nessuna parte. Per le spese scolastiche si scopre di aver dimenticato la causale, oppure il...

La Finlandia verso una scuola basata sulle competenze e non sulle materie

Secondo le classifiche del Pisa (Programma per la valutazione internazionale dell'allievo) le scuole finlandesi sono tra le migliori al mondo. Una recente inchiesta della BBC ha reso noto come il modello scolastico stia abbandonando progressivamente la tradizionale suddivisione disciplinare dei...

Scuola delle Abilità. Corso estivo dedicato allo sviluppo delle doti personali per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni

Dal 19 al 25 giugno bambini e ragazzi si incontrano a Podresca per l'appuntamento estivo della Scuola delle Abilità. Capire come funzionano le abilità e quali risultati producono sono gli elementi caratterizzanti di questo percorso di studio che ha l'obiettivo di...

Concorso docenti 2018: nuovo sistema di formazione e reclutamento

In occasione della presentazione del Piano nazionale per la formazione degli insegnanti presentato ad Ottobre 2016 dal MIUR, Andreas Schleicher, Direttore del Directorate of Education dell’Ocse, ha affermato: “La qualità dell’istruzione non può mai prescindere da quella dei docenti […]...

Ombre nella nebbia

«Oggi vi parlerò dei quattro elementi naturali da cui, secondo antichi filosofi, hanno origine tutte le sostanze esistenti: il fuoco, l’aria, la terra e l’acqua.» Con queste parole la maestra Paola, appena entrata in aula, aveva annunciato alla classe l’argomento della...

Una proposta per la gestione positiva della relazione scuola-famiglia

Le scuole di ogni ordine e grado sono tenute a definire i Patti di Corresponsabilità Educativa, nei quali vengono delineate le modalità di collaborazione con le famiglie. Si tratta di provvedimenti importanti ma che spesso risultano ancora delle formalità burocratiche...

Blue Whale

Sotto questa sigla che può apparire un nome esotico e fantasioso si cela l'insidia della rete che diffonde messaggi di alienazione e di morte, messaggi ai quali già molti  ragazzi hanno dato il loro tacito consenso. La balena blu non...

Il piagimino strappato

Giovanni Parentignoti IL PIGIAMINO STRAPPATOLa disabilità tra angosce e speranze Kimerik, Patti (ME), 2017 pag. 120, Euro 12,60

Il ruolo fondamentale delle abilità motorie nello sviluppo del bambino

Molte ricerche hanno individuato le connessioni che esistono fra esperienze motorie e sviluppo del bambino nell’ambito percettivo, sociale e cognitivo. Gli infanti, ad esempio, che hanno una lateralizzazione marcata precoce avranno uno sviluppo cognitivo maggiore. Ancora, i bambini, che fra i...

I peccati della televisione

Quando un caso di cronaca sbarca in televisione se ne vedono delle belle. C’è sempre il desiderio di manipolare il telespettatore offrendogli su un piatto d’argento la vittima sacrificale. Esiste un ago della bilancia che non può essere affidato agli...

Gli effetti psicologici e sociali dell'anticipo della scuola. Uno studio

Mandare i bambini in primina non è sempre una buona idea. Perché può metterli a rischio stress e depressione negli anni a venire. A dirlo, uno studio dell’Università di Exeter, che ha indagato sulle conseguenze delle iscrizioni premature dei piccoli...

Cara mamma… il concorso letterario 2017-2018 per le scuole superiori

Dopo il successo del concorso “Caro papà…”, il gruppo editoriale C1V Edizioni promuove per il 2017-2018 il nuovo bando letterario “Cara mamma...”, dedicato agli studenti delle scuole superiori e ispirato al libro “Mai più sole” di Alessandro Curti.

I cambiamenti climatici aggravano lo sfruttamento dei bambini

Oltre mezzo miliardo di bambini vivono in aree colpite da continue inondazioni e quasi 160 milioni di bambini vivono in zone che soffrono di siccità elevata o estrema. La loro sopravvivenza e qualità di vita risentono pesantemente delle condizioni climatiche...

La motivazione allo sport nei giovani atleti

Per comprendere la motivazione che spinge nell’età evolutiva ad impegnarsi nello sport, bisogna considerare due aspetti, ovvero il motivo che spinge ad impegnarsi e le strategie che si utilizzano per impegnarsi. Riguardo ai processi motivazionali nello sport, esistono due teorie, cioè...

Il Mediatore Culturale: una figura sempre più richiesta

Sul tema della Mediazione Culturale e l’accoglienza si giocano ogni giorno i destini delle migliaia di persone che sbarcano sulle nostre coste in cerca di un futuro migliore. L’inserimento in un nuovo contesto culturale e sociale può risultare arduo, soprattutto...

Considerazione inattuale sulla dispersione e l’alternanza scuola-lavoro

L’articolo propone una riflessione critica e costruttiva sull’impatto dell’introduzione dell’alternanza scuola-lavoro nella didattica. Si affronta in particolare la delicata questione del se e come sia possibile ricondurla a “sistema”, nell'ottica di una scuola per la Democrazia e la Cittadinanza, piuttosto...

Gli infanti e la postura eretta: i risultati di una ricerca

Gli infanti conseguono la perizia di stare in piedi senza nessun supporto fra i 9 e i 16 mesi di età. Il raggiungimento della stazione eretta è una capacità propeduetica alla deambulazione autonoma. La postura eretta non è facile da...

La costruzione di un gioco socio-motorio attraverso i play learning corners in Educazione Fisica

La teoria ecologica considera lo sviluppo umano come la risultante dell’interazione tra sistema genetico, contesto sociale ed esperienza (Gibson 1979). Ma in ambito formativo persiste ancora una visione della conoscenza come processo “matematizzabile e oggettivo”, nel senso che antepone “l'oggetto”...

La necessità di un'accoglienza diffusa

“Ancora oggi meno del 50% del totale dei comuni italiani accoglie gli immigrati”. È quanto riferito dal Ministro dell’interno nel corso del question time che si è tenuto il 19 luglio alla Camera dei Deputati. Nel corso del quale è emerso che...

La classifica dei Paesi con la maggiore obesità nella popolazione

La mappa mondiale dell’obesità non lascia dubbi: sono gli Stati Uniti a guidare la classifica dei Paesi con il tasso più alto fra gli adulti. Seguono Messico, Nuova Zelanda e Ungheria. Mentre sono più bassi in Giappone, Corea e Italia. A...

Il piccolo Charlie, tra scienza e coscienza

La morte del piccolo Charlie ha aperto un baratro tra scienza e coscienza, tra razionalità e sentimenti, in una estenuante corsa contro il tempo che ha interrotto il tenue legame con la vita. Le domande sono tante, troppe per una...

Il problem posing come metodologia innovativa per lo studio delle Scienze della Terra

L’articolo presenta un’esperienza didattica, nell’ambito delle Scienze della Terra, che consente di comprendere come possa essere utilizzato il metodo del Problem posing a scuola. Si tratta di un approccio basato sui principi del costruttivismo che permette di adottare una efficace...

Correlazioni fra alimentazione e personalità

La frutta e la verdura sono componenti essenziali di una dieta salutare: infatti, il loro consumo è associato ad una vita più longeva, ad un minor rischio di malattie cardiovascolari e ad una condizione psicofisica migliore. Più ricerche hanno assodato...

L’importanza della figura del Mediatore linguistico per una scuola interculturale

Uno degli ambiti in cui risulta più utile la figura del Mediatore Linguistico è quello socio-educativo. Il Mediatore linguistico offre un aiuto prezioso a scuola, dove svolge il ruolo di intermediario e facilitatore, offre utili consigli sui servizi offerti dal...

Interpreti ed altre professioni introvabili

In Italia, gli interpreti e i traduttori sono i laureati più “rari” da procurarsi sul mercato del lavoro. Almeno questo è quello che sostengono le aziende del Bel Paese, che segnalano come queste figure siano introvabili in 7 casi su...

Pensieri di un bambino (che fatica a leggere…)

Credo d’essere un bambino come tanti anche se a scuola non leggo come gli altri. Ho tanti amici con cui giocare, sto bene, mi diverto, vado a pescare. Ma quando son su un libro chino le lettere ballano un pochettino.

Paula, Sergej, Tristan oppure Sara, Franco o Matteo? Ad ognuno il proprio nome!

Nel percorso di adozione internazionale si assistite spesso ad una tendenza particolare: le coppie che accolgono un bambino scelgono di cambiargli il nome. In alcuni casi ciò rappresenta un’esigenza, ad esempio il nome è impronunciabile in italiano e quindi potrebbe...

La solitudine uccide più dell’obesità

La solitudine causa più decessi dell’obesità e dovrebbe essere considerata un pericolo per la salute pubblica. Un team di ricercatori negli Stati Uniti ha esaminato 218 studi condotti sugli effetti sanitari dell’isolamento sociale e della solitudine. Gli autori della più...

La musica nelle principali scuole di psicologia

Lucia Monacis, Giusi Antonia Toto LA MUSICA NELLE PRINCIPALI SCUOLE DI PSICOLOGIA Youcanprint, Tricase (LE), 2017 pag. 86, Euro 8,00

Liceo in 4 anni? Insegnanti e pedagogisti criticano la norma

Licei brevi, formazione o selezione? Cosa cambia veramente? Spunti per una prima riflessione da parte della commissione scuola APEI (Associazione Pedagogisti ed Educatori Italiani) in merito al recente decreto della min. Fedeli sulla sperimentazione dei “licei brevi”.

Come i videogiochi danneggiano il cervello

I videogiochi d’azione possono, alla lunga danneggiare il cervello. In uno studio dell’Università di Montréal è stato chiesto a un vasto campione di volontari di giocare per circa 90 ore, suddivise in diverse sedute, con game più o meno violenti...

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.