Login
Main menu

Articoli pubblicati nel 2017

In questa pagina sono riassunti tutti gli articoli pubblicati dall'inizio dell'anno, a partire dai più recenti.

Puoi ricevere direttamente le news nella tua e-mail mediante registrazione alla rivista o iscrizione alla newsletter.
Entrambi i servizi sono gratuiti, ma anche il tuo sostegno è fondamentale.

Giornata mondiale Sindrome di Down. La sfida dell'inclusione

Ricevere un’istruzione adeguata, trovare un lavoro, andare a vivere da soli. Ma anche uscire con gli amici, praticare sport, avere una relazione sentimentale, esercitare pienamente i propri diritti di cittadino. Aspetti importanti della vita di ciascuno di noi e bisogni...

IULM: la didattica nel II° Convegno sulla Valutazione universitaria

Inserendosi nel dibattito che da sempre accompagna le valutazioni universitarie dell’ANVUR, l’Università IULM organizza giovedì 23 marzo 2017, dalle ore 9.00, il convegno aperto a tutti “Culture della valutazione – La didattica in questione”, presso la Sala dei 146, IULM...

La percezione del corpo nell'adolescenza. Una ricerca tedesca

Avere coscienza del proprio corpo è un fattore importante per la costruzione del Sé e, quindi, per percepirsi come una persona con una propria identità personale e sociale. Questo processo avviene nel periodo adolescenziale, durante il quale le notevoli trasformazioni...

Programma il Futuro: Concorso 2017 "Programma le Regole"

Nell'ambito del progetto "Programma il Futuro" il Miur ha bandito il concorso "Programma le regole", rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, con scadenza 15 aprile 2017.  L’obiettivo del concorso è quello di sensibilizzare i giovani studenti allo sviluppo del...

Studio di uno strumento musicale: motivazioni e pressioni sociali

La percezione sociale della musica a puro svago o a competenza specifica di pochi eletti sta facendo perdere nelle programmazioni educative le enormi potenzialità che tale sapere nasconde (Toto, 2016). Significativa è la constatazione che le ore riservate all’educazione musicale nella...

Quanto ne sappiamo sulle coccole ai nostri piccoli?

Forse è difficile da capire ma le sensazioni e le emozioni si vivono sin dalla nascita: il bambino di pochi mesi vive il contatto (carezza) della propria mamma come comunicazione del "ti voglio bene". Si capisce che non è la...

La noia, linfa segreta della creatività

I ritmi sempre più frenetici del mondo contemporaneo hanno determinato un nuovo concetto di tempo: non più una categoria che l’uomo gestisce e utilizza per i propri fini, ma piuttosto un vorace cavaliere oscuro che lo travolge e lo fagocita...

Storie biologiche e storie relazionali. Milano, 19 maggio 2017

Le nuove conquiste delle neuroscienze e i nuovi strumenti per comprendere i fenomeni della mente umana e curarne le fragilità. Sono questi i temi al centro della conferenza internazionale “Storie biologiche e storie relazionali” che si svolgerà a Milano il...

E-Learning Institute: ICOTEA, accreditato al MIUR e specializzato nella formazione docenti

I vari documenti dell’Unione Europea sull’educazione e sull’istruzione mettono in evidenza l’importanza, per i docenti, di una formazione continua che consenta alla scuola di tenere il passo con la società che cambia. Ad oggi, infatti, la formazione iniziale universitaria dei docenti...

Una ricerca chiarisce il ruolo del viso nella conoscenza dell'altro

I nostri comportamenti il più delle volte dipendono dalla nostra mappa cognitiva piuttosto che dalla realtà. Ogni individuo nel corso della sua biografia costruisce una sua idea del mondo che è frutto degli apprendimenti compiuti lungo il ciclo di vita...

Uteri in affitto e 8 marzo

Ci si vuol far credere normale che una donna affitti il proprio utero e porti avanti una gravidanza e un parto per conto di altri: di donne che non possono o non vogliono accollarsi la fatica, meravigliosa fatica quando segue...

Oms: l'inquinamento uccide un bambino su quattro

L'inquinamento uccide un bambino su quattro. Lo documenta un rapporto dell'Oms appena reso pubblico, "Inheriting a Sustainable World: Atlas on Children's Health and the Environment". Ogni anno 1,7 milioni di bambini sotto i cinque anni muoiono perchè costretti a respirare...

Parte la campagna La felicità non ha peso

"L'anoressia è un disturbo del comportamento alimentare che può mettere a repentaglio la vita di chi ne soffre. Questa patologia si manifesta con il rifiuto di mantenere il proprio peso o con la paura di aumentare di peso, fino ad...

L'esilio dell'eutanasia

La vita e la morte mai così vicine da toccarsi e darsi la mano, l'inizio precoce di una primavera nella quale volontà e responsabilità diventano emblemi di una terra di confine dove risvegliare idee sopite, in un ciclo temporale che...

La valutazione autentica nelle attività motorie e sportive

Negli ultimi anni la ricerca scientifica internazionale ha evidenziato studi interessanti sul processo di apprendimento attraverso il corpo e il movimento ponendo la necessità di  approfondire la  riflessione sulle prassi valutative in ambito motorio, anche in riferimento agli elementi di...

La differente percezione del clima motivazionale fra allenatori e giovani sportivi

Lo sport nell’età giovanile svolge un ruolo importante poiché ha dei riverberi positivi sull’intero sviluppo: agevola lo sviluppo cognitivo, motorio e sociale dei ragazzi. Inoltre, un buon livello di attività fisica nel corso dell’età evolutiva determina l’adozione di uno stile...

Bimbo di 5 anni con disturbi /difficoltà comportamentali

Marco ha 5 anni e come figura di genitore ha solo me (il padre ci ha lasciato appena scoperta la gravidanza). Fino ad un mese vivevamo con i miei genitori, ora viviamo io e lui poco lontano dai nonni.Marco con...

La Didattica Mentalista nell’apprendimento musicale

Molti soggetti presentano difficoltà nell'intonazione corretta dei suoni. Come superarle? Quale posto ricopre l'educazione dell'orecchio nel sistema scolastico italiano? In questo articolo si cerca di rispondere a tali domande attraverso l'applicazione metacognitiva della Didattica Mentalista. Tale approccio, partendo dalla dimensione...

Amore e dipendenza patologica: i risultati di una ricerca

Secondo le classiche teorie comportamentiste, un comportamento può essere ripetuto e appreso a seconda delle conseguenze che esso produce (condizionamento operante). In altre parole, se la condotta incrementa il senso di benessere essa viene replicata. Nelle dipendenze patologiche si crea...

Coppie di ragazzi con sindrome di Down ci raccontano cos’è l’amore

Agnese e Nicolò stanno insieme da quasi un anno. Matteo e Giulia da 4 anni e 5 mesi. Orazio, di Giulia, ama “la sua spontaneità, il suo modo di parlare, gli occhi e…insomma un po’ tutto“. Mentre a Paolo di...

Il furto della felicità

Nei giorni scorsi un giovane trentenne friulano si è suicidato lasciando una lettera in cui affiorano parole pesanti come macigni. Un testamento spirituale di accusa contro l'intera società che interroga senza porsi domande e nega la speranza del futuro a...

L'educazione sessuale riduce davvero le gravidanze inattese

La Danimarca è al primo posto tra i paesi nordici per uso di contraccettivi. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Acta Obstetricia et Gynecologica Scandinavica, nel 2013 il 42% delle danesi ha usato anticoncezionali prescritti da un medico. Seguono...

Pregiudizi sociali e lavoro di gruppo

Il lavoro di gruppo è, spesso, necessario nelle contestualità contemporanee. Quando si lavora in gruppo si possono verificare due fenomeni sociali, ovvero la facilitazione e l’inerzia sociale. Attraverso la facilitazione sociale, le performance del singolo migliorano quando lavora con gli...

La Giornata della memoria raccontata ai bambini

Un libro, un orsacchiotto di peluche, una scatola e qualche altro semplice oggetto, una voce narrante e un pubblico di piccoli alunni di classe seconda: sono bastati questi elementi per celebrare la Giornata della memoria nell’Istituto Comprensivo “F. Sofia Alessio-N.Contestabile”...

Bullismo, Zanardi testimonial per Telefono Azzurro

Dopo Arisia e Totti, arriva Alex Zanardi, il grande campione paraolimpico, a dire un forte "no" al bullismo, prestando il proprio volto e la propria voce alla campagna di Telefono Azzurro "Non stiamo zitti". E lo fa con un messaggio...

La particolare vulnerabilità dei migranti disabili

"I migranti disabili non hanno lo stesso accesso degli altri richiedenti asilo ai servizi nei centri di accoglienza in Grecia". E con "altre migliaia di profughi sono esposti alle temperature rigide" invernali. Lo denuncia Human Rights Watch in una relazione...

Disabili a scuola: un decreto che non convince

La riforma del sostegno agli alunni disabili non sembra nascere sotto una buona stella. La delega sul decreto attuativo della Legge 107/15, sulle nuove norme in materia di valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo ed esami di Stato...

I luoghi, la memoria, il tempo

Gli eventi drammatici di questi ultimi giorni ci impongono una riflessione. La memoria degli uomini è stata sempre legata ai luoghi nei quali la storia personale si è radicata e sviluppata. Ma spesso gli uomini dimenticano, sbagliano, non imparano dagli...

Convegno Nazionale Curare con l'educazione - Milano

A Milano sabato 8 aprile 2017 il Convegno Nazionale Centro psicopedagogico per l'educazione e la gestione dei conflitti (Cpp): Curare con l’educazione. Come evitare l’eccesso di medicalizzazione nella crescita emotive e cognitive presso l’Auditorium Don Bosco in via Melchiorre Gioia 48.

Storia di una Storia

Ogni storia, che sia vera o del tutto inventata, prende la sua forma definitiva nella mente di chi la scrive. E come ogni mente è diversa dalle altre, così lo sono le storie che queste menti raccontano. Seppur alcune sembrano...

Alterazioni delle funzioni cognitive e psicopatologia

Una caratteristica comune di molti stati psicopatologici, come le sindromi ansiose, le sindromi depressive, le sindromi psicotiche croniche, le dipendenze patologiche, è l’associazione con un deterioramento delle funzioni cognitive, che ha un’importanza notevole sia sull’insorgere della malattia che sul mantenimento...

La valenza formativa dell’interazione corpo-movimento-ambiente di apprendimento

Nell’ambito del contesto formativo scolastico, il dualismo cartesiano mente-corpo ha condizionato la riflessione scientifica per tanto tempo determinando una preminenza dell’intellettualismo e dell’astrazione  a scapito della corporeità e del movimento. Lo scopo dell’articolo è di rivalutare corpo e movimento, secondo...

In arrivo molte novità per alunni ed insegnanti

Dalla riforma degli asili nido e degli asili alle modifiche della Maturità, dalle nuove regole per l'abilitazione alla cattedra alla promozione del diritto allo studio e della cultura umanistica. Primo via libera in Consiglio dei ministri a otto decreti legislativi...

Cyberbullismo

Sul fronte delle iniziative di sensibilizzazione, la nota campagna di prevenzione itinerante della Polizia Postale e delle Comunicazioni contro il cyberbullismo, "Una vita da Social", è stata selezionata dalla Commissione europea tra 280 progetti, mirati ad elevare le competenze digitali...

La tradizione di ricerca positivistica

L’Europa, da metà Ottocento ai primi del Novecento, è interessata da una forte crescita demografica e da una riduzione del tasso di mortalità. Giocano un ruolo incisivo in questo fenomeno le grandi opere di miglioramento igienico delle città unite ai...

Medicina delle migrazioni

Condividere alcune acquisizioni indispensabili per ridurre barriere conoscitive, relazionali, organizzative e favorire un reale esercizio del diritto alla salute per i cittadini non italiani presenti, a qualsiasi titolo, nel nostro Paese. La Caritas di Roma ha organizzato il XXV Corso...

Le scelte sociali dei bambini

Che cosa spinge a preferire una persona piuttosto che un’altra con cui avere dei rapporti sociali? Le interazioni sociali, che contraddistinguono la vita quotidiana, dipendono dalle percezioni che si hanno degli altri individui. Queste percezioni generano le impressioni, che a...

Il nostro saluto a Zygmunt Bauman

Ieri, 9 gennaio 2017, ci ha lasciati Zygmunt Bauman che abbiamo avuto il piacere di incontrare personalmente al Convegno di Verona del Gennaio 2016. Il suo pensiero e le sue parole, lucide e profetiche, ci accompagneranno ancora per lungo tempo.   Qui è...

Nei bambini dislessici, il cervello si adatta con più difficoltà

La prestigiosa rivista Neuron ha appena pubblicato uno studio che finalmente getta luce sulle basi neurobiologiche della #dislessia. Lo studio, condotto da un gruppo di neuroscienziati del MIT di Boston guidati da John Gabrieli, indica che i circuiti nervosi dei bambini e degli adulti affetti da dislessia si adattano...

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.