Login
Main menu
sostieni_educareit

La psicologia delle folle

imgIl recente fatto di cronaca in cui ha perso la vita un giovane che si trovava in una discoteca mi ha fatto riflettere sull'accaduto. Gustave Le Bon ha scritto oltre un secolo fa un libro ancora attuale (Psicologia delle folle), perché analizza il comportamento della massa che in particolari contesti acquista un'unica identità. La diversità individuale che presuppone pensieri ed azioni differenti tende ad amalgamarsi per acquisire un'anima collettiva omogenea che preclude ad ogni forma di azione ragionata e cosciente. L'istinto diventa primordiale e si spande a macchia d'olio contaminando il gruppo che si aggrega e si identifica per portare a termine un determinato obiettivo.

Il ragazzo è stato inseguito e braccato come una preda, su di lui si sono accaniti in tanti fino a che si è accasciato al suolo inerme e senza vita. Questi comportamenti collettivi, purtroppo, sono sempre più frequenti e fanno affiorare quello che possiamo definire una sorta di imbarbarimento dei costumi che si manifestano anche in atti di bullismo di gruppo dove la vittima oltre la violenza fisica viene oltraggiata e derisa.

Di fronte a questa involuzione del senso morale ed etico della vita e della sua sacralità dobbiamo mettere da parte ogni forma di incredulità e meraviglia per andare alle radici di un problema sociale che corrode pian piano i pilastri di una società civile in cui legalità, rispetto, giustizia  spesso non si riconoscono. Questi principi dovrebbero rappresentare per tutti  una lingua universale, un alfabeto di scelte consapevoli da imparare, memorizzare e trasmettere come insegnamento.

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

© Norme sul copyright
Educare.it è una rivista registrata al Tribunale di Verona il 21/11/2000 al n. 1418. Direttore Responsabile: Luciano Pasqualotto.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported.
Se vuoi citare questo articolo o un articolo di questa sezione, leggi le istruzioni su questa pagina.
E' consentito riprodurre articoli di Educare.it esclusivamente alle presenti condizioni. Ogni abuso sarà perseguito nei termini di Legge.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.