Login
Main menu
sostieni_educareit

I giovani chiedono all’UE di combattere povertà e populismo

imgUna migliore gestione dei rifiuti alimentari, un curriculum di storia europea concordata a livello internazionale per combattere il nazionalismo, e una migliore conoscenza dell’UE attraverso la creazione di una giornata per le scuole. Questi sono state le principali raccomandazioni dedicate ai decisori politici da parte degli studenti che hanno preso parte all’edizione 2017 di Your Europe, Your Say! dedicata alle sfide che l’UE si trova ad affrontare.

L’evento, organizzato dal Comitato economico e sociale europeo, ha visto la partecipazione di un gruppo di 100 brillanti studenti delle scuole superiori provenienti da 33 istituti dell’UE-28 e dei 5 paesi candidati. I ragazzi si sono riuniti per condividere le loro idee fresche e innovative sulla direzione che l’UE dovrebbe prendere negli anni a venire. Il gruppo ha discusso i temi più caldi del momento, tra cui la disoccupazione giovanile, l’integrazione dei migranti, le disuguaglianze sociali e di genere, l’ambiente, la ripresa economica, il terrorismo e la sicurezza. 10 proposte concrete sono poi state consegnate nelle mani dei politici di Bruxelles.

Fonte: West, 04/04/2017

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

© Norme sul copyright
Educare.it è una rivista registrata al Tribunale di Verona il 21/11/2000 al n. 1418. Direttore Responsabile: Luciano Pasqualotto.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported.
Se vuoi citare questo articolo o un articolo di questa sezione, leggi le istruzioni su questa pagina.
E' consentito riprodurre articoli di Educare.it esclusivamente alle presenti condizioni. Ogni abuso sarà perseguito nei termini di Legge.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.