Main menu
sostieni_educareit

La necessità di un'accoglienza diffusa

img“Ancora oggi meno del 50% del totale dei comuni italiani accoglie gli immigrati”. È quanto riferito dal Ministro dell’interno nel corso del question time che si è tenuto il 19 luglio alla Camera dei Deputati. Nel corso del quale è emerso che si tratta di appena 3.153 realtà locali che danno o hanno dato ospitalità ai nuovi arrivati.

Il responsabile del Dicastero, interrogato sul come gestire la crescita del 16% degli sbarchinell’ultimo anno e una richiesta di disponibilità tramite l’ANCI fino a 200mila migranti, ha fatto presente che è necessario dare forma a un accordo in proposito. Visto che si è detto fermamente convinto che “l’accoglienza diffusa sia l’unico modello in grado di garantire il bilanciamento necessario, tra il diritto di chi accoglie e il diritto di chi è accolto”.

Fonte: West, 02/07/2017

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.