Main menu
sostieni_educareit

Come i videogiochi danneggiano il cervello

imgI videogiochi d’azione possono, alla lunga danneggiare il cervello. In uno studio dell’Università di Montréal è stato chiesto a un vasto campione di volontari di giocare per circa 90 ore, suddivise in diverse sedute, con game più o meno violenti. I risultati delle loro risonanze magnetiche sono stati poi confrontati con quelli di un gruppo di persone che non hanno giocato.

I dati ottenuti hanno dimostrato un’alterazione dell’ippocampo nei primi, una zona del cervello fondamentale per la memoria spaziale e i ricordi. Si tratta di una condizione che può portare anche a forme gravi di demenza come l’Alzheimer.

Fonte: West, 08/08/2017

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.