Login
Main menu
sostieni_educareit

Indicazioni redazionali

Gli scritti proposti alla pubblicazione devono avere una qualche forma di interesse che può derivare:

  • dalla novità del contenuto
  • dal livello di approfondimento del contenuto
  • dalla traduzione in termini personali (riflessione) o di pratica pedagogica di un tema già noto.

Secondo la Redazione di Educare.it ciò giustifica il perché scrivere, pubblicare e leggere un articolo o un saggio. 
La Redazione si riserva comunque di autorizzare la pubblicazione solo dopo aver letto e discusso lo scritto. Nei casi in cui la valutazione sia negativa, viene dato avviso all'autore, con le motivazioni della Redazione e l'eventuale invito a rivedere il testo.

Gli articoli proposti per la pubblicazione:

  • devono essere originali
  • possono contenere tabelle e figure se necessarie
  • vanno corredati di indicazioni bibliografiche complete, in calce all'articolo. Nel corpo del testo deve essere inserito tra parentesi il riferimento all'autore, l'anno di pubblicazione ed eventualmente la pagina della citazione. L'utilizzo delle note va ridotto al minimo indispensabile.

Per quanto riguarda la lunghezza, ai fini della migliore leggibilità:

  • gli articoli inferiori ai 5.000 caratteri (spazi inclusi) vengono in genere pubblicati in un'unica pagina web
  • gli articoli di lunghezza superiore vanno suddivisi in parti e pubblicati in diverse pagine web. Per facilitare la suddivisione, mantenendo la coerenza di strutturazione dello scritto, è necessario che l'autore inserisca dei titoli di paragrafo
  • gli articoli complessivamente non devono superare le 25.000 battute, compresi spazi e bibliografia.

Lo scritto va sempre accompagnato da un breve profilo dell'autore, che verrà pubblicato in calce all'articolo.

Qualora l'articolo sia destinato alla pubblicazione in uno dei canali tematici della rivista, occorre fornire anche un abstract della lunghezza massima di 200 parole. Sulle modalità di compilazione dell'abstract si suggerisce questa guida. L'abstract verrà tradotto in inglese a cura dell'autore (altrimenti provvederà la Redazione) e posto in calce all'articolo pubblicato o inviato in un file separato.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.