Main menu
sostieni_educareit

Succede

Sto seduto al volante del furgone
piede schiacciato sull’acceleratore
sto imboccando il viadotto...
"Succedono delle cose strane agli esseri umani..."
ma alcune sono più strane di altre.
Ne ho vissute e combinate molte.
Mi sono sempre rialzato
in piedi, irto, incontro alla vita che mi attendeva.


Come la bambolina dal piedistallo tondeggiante:
la spingi, sembra cadere, tocca con la testa il terreno,
poi si rialza e ritorna alla sua posizione originale.
Come il sacco del pugile
lo percuoti, lo sposti, volteggia,
poi ritorna alla sua posizione iniziale.
"Succedono delle cose strane agli esseri umani..."
Sono entrato nel viadotto
io e il furgone
ancora il piede sull’acceleratore...
ho sempre desiderato un figlio
un trapelo con cui giocare
da vedere crescere e farsi forte
a cui dare ciò che è giusto, che si desidera e si vuole...
Mia moglie mi ha abbandonato anni fa
forse avrei potuto farlo con lei quel trapelo
ma lei se ne è andata poco tempo dopo il nostro matrimonio
ed io non so il perché
o forse sì ma sono di quelle cose che è meglio
non dire o non sapere.
Sono a metà del viadotto
io sul furgone
il piede sull’acceleratore
"Succedono delle cose strane agli esseri umani..."

E poi, poi la droga, altre donne, altre storie
io che non capisco
che ci metto molto a costruire qualcosa
e appena mi sembra di averla in mano
in un attimo svanisce tutto.
E tu rimani lì, come la bambolina che non si rialza, come il sacco rotto,
a chiederti il perché
sapendo che nessuna risposta potrà mai appagare
questa domanda...
"Succedono delle cose strane agli esseri umani..."
la scorsa settimana ho ricevuto
la risposta degli esami del sangue:
sono sieropositivo!
io e il mio furgone
il viadotto
e il piede sull’acceleratore,
basterebbe sterzare...
...drim drim drim...

"pronto? … ah sei tu:
sai, mi succedono delle cose strane: vorrei raccontartele.
Aspettami, ho bisogno di incontrarti
".

 


copyright © Educare.it - Anno III, Numero 7, Giugno 2003

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!
© Norme sul copyright
Educare.it è una rivista registrata al Tribunale di Verona il 21/11/2000 al n. 1418. Direttore Responsabile: Luciano Pasqualotto.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported.
Se vuoi citare questo articolo o un articolo di questa sezione, leggi le istruzioni su questa pagina.
E' consentito riprodurre articoli di Educare.it esclusivamente alle presenti condizioni. Ogni abuso sarà perseguito nei termini di Legge.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.