Login
Main menu
sostieni_educareit

Depressione: quadro clinico e strategie di intervento in psicoterapia cognitiva

depressioneL’articolo si propone di tratteggiare alcuni aspetti dei sintomi cognitivi e comportamentali nel Disturbo Depressivo Maggiore, in riferimento alla compromissione nello svolgimento delle attività quotidiane. A fronte del quadro sintomatologico descritto, vengono delineati gli obiettivi principali dell’intervento psicoterapeutico ad orientamento cognitivo.

 

Introduzione

Il Disturbo Depressivo Maggiore, comunemente definito ‘depressione’, costituisce secondo recenti ricerche il disturbo psicologico più diffuso nel mondo (Gotlib e Hammen, 2009). Esso appartiene alla categoria diagnostica dei Disturbi dell’Umore ed è caratterizzato dalla presenza di sintomi di tipo cognitivo (visione negativa di se stessi, della propria vita, del proprio futuro, autocritica, autosvalutazione, mancanza di speranza, idee di morte, etc.), emotivo (tristezza, angoscia, disperazione, mancanza di motivazione e ridotta capacità di trarre piacere dalle attività che in passato procuravano gioia e soddisfazione, sensi di colpa eccessivi o inappropriati, etc.), comportamentale (riduzione delle attività quotidiane, isolamento sociale, riduzione dell’attività sessuale, etc.) e fisiologico (perdita di energia, senso di fatica, difficoltà di concentrazione e di memoria, perdita dell’appetito, disturbi del sonno, etc.).
Le persone che soffrono di depressione, a causa dei sintomi sopra menzionati,  manifestano spesso un calo del funzionamento sociale e lavorativo ed una significativa compromissione delle altre aree importanti della vita, la cui intensità varia in relazione al livello di gravità del disturbo.  

 

Autrice: Mariangela Gaudio,  Psicologa e psicoterapeuta, ha maturato pluriennale esperienza professionale in ambito servizi psichiatrici, occupandosi di valutazione psicodiagnostica e intervento psicoterapeutico nei disturbi d’ansia, disturbi dell’umore, disturbi del comportamento alimentare, difficoltà relazionali.

copyright © Educare.it - Anno XV, N. 10, Ottobre 2015

L'articolo completo in italiano è disponibile in allegato per gli abbonati.

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!
© Norme sul copyright
Educare.it è una rivista registrata al Tribunale di Verona il 21/11/2000 al n. 1418. Direttore Responsabile: Luciano Pasqualotto.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported.
Se vuoi citare questo articolo o un articolo di questa sezione, leggi le istruzioni su questa pagina.
E' consentito riprodurre articoli di Educare.it esclusivamente alle presenti condizioni. Ogni abuso sarà perseguito nei termini di Legge.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.