Main menu
sostieni_educareit

Giovani impegnati nello sport, lontani dalle droghe...

I giovani adolescenti che praticano sport, anche a livello agonistico, ricorrerebbero con meno frequenza all’uso di sostanze rispetto ai coetanei. Uno studio condotto dai ricercatori del Center of Alcohol Studies in New Jersey ha esaminato i fattori che possono favorire o frenare il consumo di cannabis negli adolescenti, confrontando il profilo di rischio dei giovani atleti, maschi e femmine, con quello dei coetanei che non praticano sport.

Tra i principali fattori di rischio esaminati, la ricerca di sensazioni forti, uno stato d’animo ansioso o depresso, la percezione normativa dell’uso di cannabis, l’influenza sociale del gruppo di riferimento e lo stress legato alle performance per i giovani sportivi.

L’indagine ha coinvolto studenti delle scuole superiori distinti in due gruppi: circa 400 atleti e circa 500 coetanei che non praticano sport. I risultati dello studio hanno confermato che il consumo di cannabis è meno diffuso nei giovani atleti rispetto ai coetanei dello stesso sesso, e che la frequenza d’uso di cannabis negli atleti è minore rispetto a quella dei coetanei che non praticano alcuna attività sportiva. Alcuni fattori di rischio come la ricerca di sensazioni forti e l’uso di sigarette nell’ultimo anno sono associati all’uso di cannabis sia nei maschi che nelle femmine di entrambi i gruppi di studenti. Altri fattori, invece, come la ricerca del piacere derivante dall’uso ("mi piace la sensazione", "è divertente") raggiungono un punteggio tre volte superiore nei giovani sportivi, maschi e femmine, indicando come l’uso a scopo ricreativo rappresenti una motivazione particolarmente significativa per gli atleti.

Fonte: Buckman JF, Yusko DA, Farris SG et Al., Risk of Marijuana Use in Male and Female College Student Athletes and Nonathletes, Journal of Studies on Alcohol and Drugs, July 2011-

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.