Main menu

Se non trovi la risposta che ti interessa chiedi cons oppure cerca qualcuno che ti possa aiutare

sostieni_educareit

Messico e mancinismo

Stimato Professore,
sono un Italiano residente in Mexico e padre di due fantastici bambini.
Premesso che né nella mia famiglia né i quella di mia moglie ci sono mancini, sospettiamo che entrambi i pargoletti, abbiano questa attitudine.
Dario (3anni/9mesi) e Fabio (1anno/5mesi), da sempre calciano e afferrano con gli arti sinistri, noi genitori, a parte la sorpresa, non avevamo pensato alle conseguenze pericolose e sgradevoli che potesse portare una situazione del genere, mi spiego meglio.
Dario il più grande, frequenta una scuola privata, un kinder onorato e prestigioso, alla fine dell'anno scolastico, le maestre/educatrici, ci comunicano, che il nostro bambino non potrà passare al seguente anno, dovrà assolutamente ripetere il corso, poiché il bambino, anche se ha spiccate doti intellettive, superiori alla norma, non riesce a colorare dentro gli spazzi e non è ancora capace a tagliare carta con le forbici.
Allarmati, abbiamo investigato, accorgendoci che in questa scuola lo forzarono a muoversi con la destra, che certamente non è la sua naturale prerogativa.
La mia domanda, sicuramente cambieremo scuola, ma lei pensa che potrà mio figlio recuperare l'agilità mancina o mi devo preoccupare per la confusione che oggi denota il piccolo Dario?
Grazie.

sostieni_educareit

 

Gentile signore,
mi meraviglia molto che, con le conoscenze di cui disponiamo oggi, le insegnanti forzino il bambino ad usare la destra.
Comunque sia, ritengo che il bambino non avrà nessuna conseguenza se passato nuovamente a sinistra.
Proponga al suo bambino molti giochi che gli permettano di utilizzare la mano mancina. I più funzionali sono quelli di utilizzare scatole lunghe e profonde (dove si possa inserire un braccio) e riempirle ognuna con materiali differenti (riso soffiato, pastina, riso, segatura, sassi, sabbia ecc.).
Metta in ogni scatola 5 oggetti grandi (come un temperino, una gomma, oppure biglie, macchinine, caramelle ecc.) e chieda a suo figlio di cercarli con la mano mancina.
Questo permetterà di ri-sensibilizzare la mano sia dal punto di vista motorio che dal punto di vista sensoriale.
Sarà sufficiente ripetere l'esercizio per 3\4 volte al giorno, per 5 minuti ogni volta, protraendolo per una quindicina di giorni.
Cordiali saluti.

 


copyright © Educare.it - Anno III, Numero 3, febbraio 2003

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!
© Norme sul copyright
Educare.it è una rivista registrata al Tribunale di Verona il 21/11/2000 al n. 1418. Direttore Responsabile: Luciano Pasqualotto.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported.
Se vuoi citare questo articolo o un articolo di questa sezione, leggi le istruzioni su questa pagina.
E' consentito riprodurre articoli di Educare.it esclusivamente alle presenti condizioni. Ogni abuso sarà perseguito nei termini di Legge.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.