Main menu
sostieni_educareit

ombreAlberto Giasanti

OMBRE
Il lato oscuro della società e la nuova etica

Franco Angeli, Milano, 2011

pag. 144, 17,00 Euro

con una piccola donazione puoi ricevere questo libro in regalo

dalla quarta di copertina

Cosa significa parlare del lato oscuro della società e degli individui? Il libro intende affrontare la questione dell'Ombra, ovvero la parte oscura di ciascuno di noi, attraverso una molteplicità di sguardi su due temi cruciali dell'epoca contemporanea: il declino dei valori e il problema del male nella sua dimensione individuale e collettiva.

Rispetto al primo tema la situazione che la società occidentale contemporanea si trova ad attraversare è quella del crollo di ideologie capaci di aggregare sentimenti comuni. Uno sguardo agli avvenimenti contemporanei mostra una società dove sono venute meno ideologie forti e sistemi valoriali aggreganti, mentre emergono forme di denazionalizzazione che destabilizzano società, economie e governi. È una situazione caotica dove le diversità aumentano e si fanno più complesse e dove, per orientarsi, diventa cruciale una sorta di mediazione tra vecchi e nuovi ordini sociali come anche tra le rispettive culture di riferimento che, a loro volta, rimandano alla questione delle scelte etiche.

Rispetto al secondo tema, quello del male, cioè del lato d'Ombra della vita, ci si trova di fronte ad un mondo nel quale è ancora dominante un'etica che esprime una visione dualistica degli opposti e che, per ciò stesso, rende gli individui, i gruppi e le comunità unilaterali, parziali e inconsapevoli del lato negativo. Un'etica che porta al riconoscimento di mondi contrapposti tra luce e oscurità, tra puro e impuro, tra dio e diavolo, tra coloro che stanno dalla parte del bene e coloro che sono identificati o si identificano con il male.

Si mette così in evidenza, attraverso l'analisi di casi concreti, come la vita sociale contemporanea sia considerata sempre più spesso una sorta di gioco nel quale ogni individuo, gruppo e comunità proietta la propria ombra sugli estranei , ancora meglio se questi altri hanno una pelle di colore diverso o sono diversi per etnia, religione, nazione, genere, handicap fisico o psichico, classe sociale o qualsiasi altra differenza in quanto manifestazione di una scissione.

I casi che il libro esamina in America, Europa, Medio Oriente e Africa, simboleggiano individui e società che hanno lasciato affamare le proprie ombre, cercando di cacciarle dai propri confini con l'effetto opposto di farle ritornare più minacciose di prima. Non solo, le ombre si sono impadronite di quelle società sino a renderle schiave del loro lato oscuro. Come liberarsene? Ai lettori e lettrici scoprirlo.

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.