Main menu
sostieni_educareit

Quel fango sulla grande bellezza di Roma

Nella città eterna si è consumato un delitto atroce che solleva molti interrogativi sull'altra faccia della realtà che viviamo e osserviamo spesso con occhi distratti. La bellezza di Roma si offre a tutti con i suoi segreti, la sua storia, la sua intatta universalità. C'è tuttavia un mondo sommerso dove la criminalità e lo spaccio diventano una trappola mortale per tanti giovani, attirati dalla curiosità di provare nuove e forti emozioni.

Lo splendore di Roma si perde nei quartieri degradati dove il buio e lo sballo distendono ombre di omertà e solitudine, un buco nero che inghiotte la normalità di vite semplici e specchiate. La morte atroce di una giovane ragazza offusca lo splendore della vita e del suo significato, contamina la bellezza di una città che in una notte si trasforma in un mostro tentacolare che distrugge pensieri, desideri, futuro. Agli occhi della cronaca il mondo sommerso trova lo spazio di una assurda notorietà, mostra il suo volto e il degrado sociale che rende schiavi tanti giovani, offre uno scenario di disperazione e criminalità, un altare sacrificale sul quale, in una notte buia, la bellezza incontaminata ha dipinto il tramonto di una civiltà. 

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.