Educare.it - Rivista open access sui temi dell'educazione - Anno XXIV, n. 6 - Giugno 2024

Editoriali

  • Scritto da Luciano Pasqualotto
  • Categoria: Editoriali

Zitti e buoni

pisa corteo palestina cariche poliziaLa deriva autoritaria in corso nel nostro Paese è diventata palese almeno dal 2020, quando è stato impedito in tutti i modi l'espressione del dissenso da parte di coloro che erano critici o contrari alle misure sanitarie e vaccinali di contrasto al CoViD: pubblica denigrazione, sospensione dal lavoro, interdizione da luoghi e mezzi pubblici, multe, censura sui canali social, fino alle cariche violente della polizia sui pacifici portuali di Trieste.

Leggi tutto …

  • Scritto da Laura Alberico
  • Categoria: Editoriali

La paura e la speranza

pasquaCompito degli archeologi è quello di far tornare alla luce reperti antichi, memorie di civiltà passate che raccontano le storie di tanti popoli, ripercorrendo le tracce importanti della loro civiltà.Tra molti anni gli eventi dei quali siamo stati protagonisti  e che tuttora interessano la nostra vita testimonieranno lo scontro ravvicinato nel tempo tra il mondo microscopico e quello globale, nel quale le sovrastrutture create dall'uomo hanno provocato un'implosione devastante sulle certezze e i fondamenti della cosiddetta civiltà del benessere.

Leggi tutto …

  • Scritto da Laura Alberico
  • Categoria: Editoriali

Caro amico ti scrivo...

caroamicoSulle parole della canzone di Lucio Dalla abbiamo iniziato a renderci conto di cosa sia veramente la guerra, una parola legata ad avvenimenti lontani che i libri di storia ricordano con le sconfitte e le vittorie degli opposti schieramenti. Il dramma della guerra ha aperto uno scenario più vicino alla nostra nazione, i confini territoriali sono diventati fragili baluardi da difendere e ridefinire in attesa di una tregua che si fa desiderare. I bombardamenti a tappeto hanno reso le strade deserte, le macerie degli edifici hanno cambiato il volto delle città, della quotidianità che in pochi giorni è svanita cambiando radicalmente la vita di tante persone. Vivere allo scoperto è diventato un rischio troppo alto, per questo intere famiglie hanno trovato un rifugio più sicuro, sono sorte città ipogee dove ognuno ha trasportato il necessario per la sopravvivenza, i pochi beni materiali ed affettivi per cercare di ricreare uno spazio ideale più che concreto.

Leggi tutto …

  • Scritto da Laura Alberico
  • Categoria: Editoriali

Alfabetizzazioni

ArtStation - PandemyaSulle  lettere dell'alfabeto vorremmo ripercorrere questa infinita pandemia, riappropriarci di una identità frammentata e insicura imparando, come i bambini alle prime nozioni, ad associare il significato delle cose alla loro reale concretezza ed essenza. Forse siamo ad un passo dal traguardo annunciato, un percorso altalenante fatto di paure, fragilità, trasformazioni che hanno cambiato radicalmente la nostra vita, il nostro modo di essere, di pensare, di agire.

Leggi tutto …