Main menu
sostieni_educareit

Adolescenti e sigarette

Print Friendly, PDF & Email

Quali sono i fattori che spingono gli adolescenti a ricadere nella patologia del fumo quando cercano di smettere? Questa la domanda alla base dello studio realizzato da un gruppo di ricercatori americani e pubblicato sulla rivista Addictive Behaviors.

I fattori determinanti sembrano essere dettati dalle relazioni sociali, dal modo di affrontare il tempo libero con gli amici e dalle sensazioni negative derivanti dall’astinenza dal fumo che portano l’adolescente a ricominciare con le sigarette.

Un campione di 204 adolescenti ha preso parte a quattro diversi esperimenti. L’età media dei giovani coinvolti era di 15,9 anni, per il 56% femmine. Per stabilire le caratteristiche della ricaduta nella patologia del fumo gli studiosi hanno indagato tre aspetti principali: le caratteristiche che descrivevano la ricaduta, i fattori precipitanti e quelli legati alle circostanze del momento.

Secondo i risultati degli esperimenti il fattore chiave della ricaduta risultava essere la situazione di socialità serale con gli amici, capace di innescare nell’ex-fumatore il desiderio di una sigaretta, seguito all’interruzione dell’astinenza con la convinzione di poter fumare solo occasionalmente e dal provare emozioni negative. Sarebbero quindi molteplici i fattori capaci di influire sulla capacità o meno di un adolescente di astenersi dal fumo.

I ricercatori concludono con la necessità di individuare strategie capaci di inibire il tentativo di provare anche una sola sigaretta, credendo poi di riuscire a controllare il vizio di fumare occasionalmente.

Fonte originale e autori: Myers MG, Gwaltney CJ, Strong Dr et al., Adolescent first lapse following smoking cessation: Situation characteristics, precipitants and proximal influences, Addictive Behaviours, Ago 2011

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.