Main menu
sostieni_educareit

Bimbi a lezione di empatia, per avere adulti più felici

imgL'empatia, cioè la capacita' di un individuo di comprendere in modo immediato i pensieri e gli stati d'animo di un'altra persona, è una dote cruciale nelle nostre vite e fondamentale per lo sviluppo dei più giovani. Tuttavia, l'empatia è in declino. Come ha dimostrato anche un recente studio dell'Università del Michigan condotto su 14.000 studenti: i ricercatori hanno infatti rivelato un drastico calo nei livelli di empatia tra i giovani americani, il 40% in meno rispetto agli alunni negli anni ottanta e novanta.

L'aumento di narcisismo e la perdita di empatia sono le ragioni chiave per cui oggi quasi un terzo dei ragazzi negli Usa sono depressi o hanno problemi di salute mentale. C'è però un paese, la Danimarca, quello con gli abitanti più felici al mondo, che prende molto seriamente l'empatia. Nelle scuole danesi è stata inserita fra le materie proprio l'empatia, disciplina che i ragazzi dai 6 ai 16 anni studiano un'ora la settimana. Durante "Klassens Tid" o "tempo di classe", i ragazzi parlano di problemi personali o di gruppo; della difficoltà che provano nel rapportarsi con la famiglia, con i compagni, con gli amici, ma anche di emozioni che imparano a comprendere, esprimere e regolare. "La classe cerca di rispettare ogni aspetto dei problemi degli alunni e- dopo uno scambio di opinioni, di consigli e solidarietà- prova a trovare una soluzione", dice Iben Sandahl, psicoterapeuta autrice del libro "The Danish Way of Parenting: A guide To Raising The Happiest Kids in the World". L'obiettivo è quello di creare un'atmosfera accogliente, piacevole, intima. I danesi la chiamano "hygee". Il termine risale al diciannovesimo secolo e deriva dalla parola germanica "hyggja" che significa "pensare o sentirsi soddisfatti". Per rendere l'ora di empatia più piacevole i bambini mangiano una fetta di torta al cioccolato, la "Klassen Time kage" preparata da loro stessi. La disciplina esiste sin dall'Ottocento; nel 1993 è diventata materia scolastica e negli ultimi anni è stata poi ampliata. Oggi è considerata uno strumento fondamentale per avere adulti felici e sereni.

Articolo de IlCorriere.it - DIRE - Notiziario settimanale Psicologia, 11/10/2016

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.