Main menu
sostieni_educareit

Sempre più minori non accompagnati chiedono rifugio in Italia

imgAumentano notevolmente i minori stranieri non accompagnati accolti nei progetti dello SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), passati dai 1.142 nel 2014 ai 1.640 nel 2015. Si tratta quasi esclusivamente di maschi, pari al 99,8% del totale.

Al momento della rilevazione, oltre la metà (il 52,7%) risulta neo-maggiorenne mentre, il 45,8% è compreso nella fascia tra i 15 e i 17 anni; l’1,3% ha tra i 12 e i 14 anni e lo 0,2% tra i 6 e gli 11 anni. Per quanto riguarda i Paesi di provenienza, il Rapporto nazionale appena pubblicato segnala che il primato resta al Gambia come l’anno precedente (il 35,5% degli accolti). Seguito dal Senegal (11,3%), dal Mali (10%), dalla Nigeria (8,4%), dall’Egitto (5,5%), dal Bangladesh (4,5%), dall’Afghanistan (4,1%), dalla Costa D’Avorio (3,4%), dal Ghana (3,3%) e dal Pakistan (2,7%).

Fonte: West, 11/08/2016

sostieni Educare.it visitando gli sponsor!

I contenuti provenienti da fonti esterne ad Educare.it sono di proprietà degli autori o editori che li hanno pubblicati.
Eventuali loghi e marchi presenti sotto varie forme in questo sito sono di proprietà dei rispettivi titolari.

I cookie sono necessari per il pieno utilizzo dei servizi offerti su Educare.it, comprese le funzionalità implementate attraverso terze parti.
Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookie.
In alternativa puoi visionare l'informativa che spiega come disattivare i cookie.