Educare.it - Rivista open access sui temi dell'educazione - Anno XXIV, n. 5 - Maggio 2024

Studenti delle medie spiegano la prevenzione dei rischi con una App

logoEducare i ragazzi delle scuole perché diventino a loro volta promotori della cultura della prevenzione verso i propri coetanei e il proprio territorio. È l’idea alla base del concorso “Comunic-Azioni antirischio”, promosso dal Forum ANIA – Consumatori. Ad aggiudicarsi il primo premio è stata una scuola media di Carnate (MB), che ha realizzato una App per dispositivi mobili, pensata per segnalare i rischi presenti sul proprio territorio. Secondo posto per gli studenti di Lamporecchio (PT) e terza piazza per quelli di Brivio (LC), che hanno realizzato rispettivamente uno striscione e un video dedicati alla prevenzione dei rischi.

Leggi tutto …

Arriva SOS-Matematica.it: la risposta gratis su smartphone ai dubbi di studenti e maturandi

 sos matematicaLe ripetizioni ai tempi di Whatsapp cambiano pelle: sono a colpi di domande e risposte, gratis, social e direttamente da smartphone.

Oilproject, dopo aver annunciato il traguardo del milione di studenti raggiunti ogni mese e l’investimento di TIM Ventures, lancia oggi l’iniziativa “SOS-Matematica.it”.

Fino al 10 luglio Oilproject e i suoi Supereroi corrono in aiuto di tutti gli studenti della Superiori che hanno difficoltà con la Matematica e la Fisica e che sono impegnati nelle ultime verifiche dell’anno e nella seconda prova della Maturità.

Dubbi su prodotti notevoli, limiti o equazioni? Basta collegarsi a SOS-Matematica.it, fare la propria domanda e ottenere gratuitamente aiuto in tempo reale: Oilproject assicura una risposta entro due ore da parte parte di uno staff di professionisti e docenti qualificati.

Oilproject è la più grande scuola online in Italia e le sue 5500 videolezioni, testi ed esercizi – da Leopardi fino alla fotosintesi clorofiliana – raggiungono più di un milione di ragazzi ogni mese.

Con l’iniziativa SOS Matematica l’obiettivo è dare un aiuto concreto ai 2,5 milioni di studenti italiani delle Superiori che hanno dubbi, domande e incertezze sulle materie che causano più ansie e timori nell’imminenzadelle pagelle finali. È infatti stimato che il 44% degli studenti che vengono promossi con debito formativo lo ricevono proprio in Matematica.

I “Supereroi” di Oilproject rispondono gratis: un regalo non solo per i ragazzi, ma anche per le loro famiglie. Secondo una recente ricerca quasi il 45% degli studenti italiani ha seguito delle ripetizioni private e ogni anno le famiglie italiane spendono 850 milioni di euro in ripetizioni. Durante la maturità, secondo Codacons, un maturando su tre si affida alle lezioni private per avere una preparazione più solida, soprattutto nelle materie scientifiche, da sempre considerate più ostiche.

I supereroi di Oilproject sono qui per questo: tra di loro c’è il fisico e divulgatore Massimo Temporelli, fondatore del The FabLab Milano, Marco De Rossi, imprenditore e fondatore di Oilproject e Luciano Canova, docente di economia. A loro si aggiungono i “superpoteri” della redazione di Oilproject.

Per avere maggiori informazioni sui Supereroi: www.oilproject.org/supereroi-matematica

 

Per fare subito una domanda: www.sos-matematica.it Contatti stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il linguaggio schizofrenico: possibile da comprendere

fotoTutti siamo a conoscenza dell’ importanza del linguaggio per il genere umano. E’ nella natura dell’ uomo comunicare; il linguaggio e la comunicazione fanno parte di noi e contribuiscono a dar forma alla nostra attività cognitiva e intellettuale e in essi trova realizzazione la nostra soggettività in quanto si configurano come  mezzi che consentono di entrare in contatto con gli altri, che favoriscono lo scambio di informazioni, conoscenze, progetti, opinioni. E’ attraverso la parola che l’uomo rivela se stesso al mondo.

Leggi tutto …

Assicuratori e Consumatori portano in scena i temi del rischio, della prevenzione e della mutualità

logoInsegnare ai ragazzi come riconoscere le situazioni di rischio nella vita quotidiana e gestirle attraverso strategie di prevenzione e mutualità. Questo è l’obiettivo dello spettacolo teatrale “Io & i rischi” del Forum ANIA-Consumatori, a cui hanno assistito oggi oltre 350 studenti e docenti del comune di San Pietro in Casale (Bologna), oltre a rappresentanti delle istituzioni locali e del Forum.

Leggi tutto …