Educare.it - Rivista open access sui temi dell'educazione - Anno XXIV, n. 2 - Febbraio 2024

Racconti

  • Scritto da Laura Alberico
  • Categoria: Racconti

Romeo, il gatto lettore

gatto lettoreLa sensibilità dei gatti è una caratteristica unica, le loro rinomate sette vite sono forse un ventaglio di attaccamento e accoglienza verso le tante difficoltà dell'esistenza, il coraggio di superare e sfidare i pericoli rinnovando sempre le loro intime capacità di recupero. La storia di Romeo è veramente singolare: non ha un vero padrone, ma ha trovato amicizia e accoglienza presso il giornalaio che ogni giorno lo trova vicino alla serranda del negozio. Lui aspetta pazientemente di entrare, tra libri e giornali ha trovato la sua casa.

Leggi tutto …

  • Scritto da Natalina Sposato
  • Categoria: Racconti

Il giardino più bello

tulipaniC’era una volta un ricco signore che, ormai stanco dopo aver girato tutto il mondo, si era ritirato in un piccolo paesino.
Qui aveva comprato una piccola casetta con un giardino meraviglioso e tanti fiori. Man mano che i giorni passavano il giardino diventava sempre più bello e i fiori nascevano come per magia.
Un giorno davanti al giardino passò una ragazza. Vedendo questi bellissimi fiori decise di raccogliere 6 tulipani per abbellire la sua casa.
Una volta arrivata a casa cominciò a cercare dei vasi per i tulipani, e in cantina trovò due bellissimi vasi azzurri.
A questo punto doveva dividere i 6 tulipani in due gruppi uguali da sistemare nei due vasi. La ragazza, che si chiamava Alessia, disse: “6 sono i tulipani, 2 sono i vasi, allora in ogni vaso posso mettere 3 tulipani”. Nel primo vaso mise 3 tulipani, nel secondo vaso ne mise altri 3, quindi disse: “Eh sì! Ho fatto una bella divisione, perciò ho diviso in parti uguali!”.

Leggi tutto …

  • Scritto da Barbara Lanza
  • Categoria: Racconti

La valigia preziosa di nonna Rosa

valigiaMia nonna materna, di nome Rosa,
teneva in soffitta una piccola valigia,
con dentro nascosto un segreto, qualcosa.
Volli indagare su quel fitto mistero,
io sempre assai curiosa,
così un giorno la aprì,
e fu una sorpresa grande, maestosa!
Appuntati in taccuini,
da mano attenta e operosa,
erano raccolti i suoi pensieri,
per una vita piena, serena e gioiosa.
Immediatamente mi fu chiaro
che la mia era una scoperta grandiosa
e a tutti i costi dovevo condividere i tesori
di quella che da quel giorno chiamai “la valigia preziosa”!

Leggi tutto …

  • Scritto da Laura Alberico
  • Categoria: Racconti

L'anello della festa

luomo e il mareIl mal d'Africa lo aveva trascinato in una lenta agonia e isolamento dal resto del mondo. La sua non era piiù una vita ma un progressivo distacco dalla realtà e dagli altri. La ricerca continua del cibo e qualche preghiera o meditazione lo rendeva simile ad un animale braccato dai predatori od anche ad un asceta che guarda con impazienza all'ultimo momento in cui il distacco dalle cose terrene diventa una liberazione e una pace insperata.

Leggi tutto …